Calciomercato Milan, Ibrahimovic: ‘Potevo tornare in estate. Futuro? Tutto può succedere’

ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic ha vinto il decimo Pallone d’Oro svedese ed è stato intervistato in esclusiva dalla Gazzetta dello Sport. Ai microfoni del quotidiano milanese ha rivelato: “In estate potevo tornare al Milan, c’era l’offerta e se avessi detto sì avremmo concluso l’affare. Ma non era quello che volevo io, sono grato al Milan che è stato il club più importante per me, ma ho altri progetti. Il mio futuro? Tutto può succedere, mi sento ancora bene e riesco a dominare tutto. La Mls? Mi affascina ma serve un progetto serio e per ora non è arrivata l’offerta giusta“. Infine Ibrahimovic rilascia una dichiarazione d’amore per la Serie A: “L’Italia è la mia seconda casa, lì sono diventato famoso e ho vinto il campionato con i tre club più importanti. Per me la Serie A resta il campionato più bello e difficile del Mondo“.

Samuele Roccati