Roma-Inter, Spalletti: ‘Pallotta e Totti devono prendere una decisione’. E sbotta con una giornalista

CONDIVIDI
Getty Images
Getty Images

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Inter, in programma domani, sabato 19 marzo, alle 20.45 allo stadio Olimpico. Ecco le dichiarazioni del tecnico giallorosso:

SUGLI INFORTUNATI – “Manolas in settimana è stato gestito per l’infiammazione ma ha sviluppato una quantità di allenamento corretta. Castan ha fatto un solo allenamento a causa di un’infulenza molto forte. Totti è stato gestito per un fastidio all’anca, è tornato ad allenarsi ieri per cui sarà a disposizione. Gyomber è fuori perché deve ancora recuperare”.

SUI DIFFIDATI – “Abbiamo un numero di calciatori che ci consente di sopperire ad un’eventuale squalifica, quindi le scelte che farò saranno solo per la partita di domani”.

SULL’INTER – “Se mi aspetto un’Inter più propositiva? Ho sempre visto l’Inter che ha provato a vincere tutte le partite. Come mi sembra abbiano dichiarato, mirano a questa posizione di classifica, come lo facevamo noi quando eravamo cinque punti sotto”.

SU DE ROSSI – “Daniele può giocare da qualsiasi parte, è un calciatore che ha qualità e caratteristiche naturali per farlo. Sa giocare sia da difensore centrale che da centrocampista, va pensato in queste posizioni senza escluderne nessuna”.

SU DZEKO – “Dzeko confermato al centro dell’attacco? Stavolta ci prendiamo tutto il tempo possibile per scegliere. La formazione verrà scelta nelle ore che mi rimangono prima della partita”.

SU TOTTI-PALLOTTA – “Secondo me così non va bene, si rischia di banalizzare una delle questioni più importanti della Roma. Il metodo giusto non è cercare sempre un’opinione in più, è giusto dare il tempo per parlarsi e capirsi. Le questioni fondamentali sono Totti e il presidente della Roma. L’importante è che i due si incontrino, si parlino e prendano una decisione che renda felice Totti e il presidente della Roma. Da questo momento smetto di parlarne perché banalizzate la questione con questi discorsi”.

SPALLETTI vs GIORNALISTA – Spalletti sbotta contro una giornalista che lo incalza con una domanda sull’incontro tra Totti e Pallotta: “Lei come fa a dire cosa si sono detti? Lei riporta delle cose distorte e non vere, per sentito dire”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com