Calcio Estero, Mourinho annuncia: ‘Dall’1 luglio torno al lavoro’

© Getty Images
© Getty Images

La vacanza forzata è finalmente terminata. Josè Mourinho, ex manager del Chelsea, è pronto a tornare in panchina ed ad allenare una big del calcio internazionale. Dopo essere stato esonerato da Roman Abramovich, la prossima tappa del tecnico lusitano dovrebbe essere sempre britannica, visti i contatti che vanno avanti da mesi con il Manchester United, società che però non ha mai reso noti i piani per il futuro. A sentire Mourinho le novità dovrebbero arrivare già nelle prossime settimane: “Certo che mi manca lavorare – ha spiegato al termine di un match benefico che lo ha visto come protagonista –, finalmente però a giugno ritornerò in panchina. Al momento siamo a maggio e da maggio a luglio ci sono pochi mesi. Continuerò a godermi la mia vita in queste settimane, continuerò a godermi la famiglia, certamente. Ma a giugno sarò di nuovo in pista. Quando firmerò? Di sicuro, prima del 30 giugno, è chiaro”. A questo punto non resta che attendere il comunicato del Manchester United o del club con il quale Mourinho si appresterà a lavorare.

M.P. – www.calciomercatonews.com