Germania-Ucraina 2-0, Mustafi e Schweinsteiger: che partenza!

CONDIVIDI
©Getty Images
©Getty Images

Inizia con una vittoria per 2-0 l’avventura ad Euro 2016 della Germania di Joachim Loew. Bastano un gol dell’ex sampdoriano Mustafi ed uno di Bastian Schweinsteiger alla squadra campione del mondo per battere un Ucraina ben messa in campo e che ha spaventato in più occasioni la Mannschaft. Una Germania sostanzialmente sprecona quella che ha tenuto aperta la gara per 90 minuti, prima di chiuderla con il gol di Schweinsteiger, ma che mostra di avere grandissime risorse anche in questa rassegna continentale, nonostante ben 10 calciatori su 23 siano diversi da quelli che avevano alzato la Coppa del Mondo in Brasile. Sugli scudi Manuel Neuer, protagonista di alcuni interventi straordinari che hanno salvato in più occasioni la nazionale tedesca.