Calciomercato Milan, ag. Sneijder: ‘Il Galatasaray vuole cacciarlo’

Sneijder
Sneijder © Getty Images

Nei giorni scorsi, Wesley Sneijder è stato accostato al Milan, alla ricerca di un regista. Il centrocampista olandese, infatti, è in rotta con il Galatasaray come ha confermato l’agente Guido Albers, al quotidiano olandese ‘De Telegraaf’.

Naturalmente” – ha spiegato l’agente – “Wesley non accetterà la punizione. È un vero peccato che un così grande club stia arrivando così in basso. Il nostro avvocato, comunque, si è già messo in contatto con la FIFPro e la Federazione turca. Lo fanno solo per guadagnare sette, sette milioni e mezzo per il suo cartellino“.

Lo scorso ottobre, Snejider ha rinnovato il proprio contratto con il club turco fino al 2018: “Il contratto di Wes sarebbe scaduto questa estate, ma il club era disperato e ha voluto tenerlo. I tifosi lo amano, e lui avrebbe certamente fatto parte del futuro del club“, ha continuato Albers, “ma sembra che tutto sia stato fatto per guadagnare qualcosa da una sua cessione. Non hanno voluto liberarlo gratis, e il suo ingaggio non è un problema, se confrontato a quello di altri giocatori del club. Sneijder non lascerà che il club lo spinga ad andarsene. Se Wes andrà via, sarà perchè lui vorrà farlo, ma è felice, e spera di rimanere nel Galatasaray fino alla fine del suo contratto“.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com