Napoli, Sarri: ‘Cavani? Non posso pensare ad altro se non al Milan’

Sarri © Getty Images
Sarri © Getty Images

Conferenza stampa della vigilia per Maurizio Sarri, tecnico del Napoli che si prepara ad affrontare il Milan per la seconda giornata del campionato di Serie A. Queste le parole del tecnico toscano: “Pescara? Abbiamo la responsabilità di essere entrati in campo in maniera pigra, giocando su meccanismi che ci fanno andare in difficoltà. Abbiamo avuto una buona reazione, non siamo arrivati alla vittoria per qualche concausa, ma dopo un primo tempo così era difficile ed invece ci siamo andati vicini. Le voci non mi interessano, io gioco con chi alleno durante la settimana. Manolo è a disposizione, s’è allenato con noi tutta la settimana e quindi non ho notizie dalla società che non sia disponibile. Lui solitamente all’inizio soffre qualcosa, ma è preso in considerazione, non è responsabilità sua il primo tempo disputato. Cavani? Non mi interessa, io penso al Milan, non ad un giocatore del PSG. Non posso pensare ad altro, altrimenti non preparerei bene la gara. Messaggi d’amore? E’ stato qui tre anni, Napoli ti dà tanto, altri club ti possono arricchire, ma le sensazioni che uno vive qui credo siano irripetibili e quasi tutti quelli che sono stati qui avrebbero messaggi d’amore. Tifosi? Promettiamo solo di non avere più un approccio come a Pescara”.