Pescara-Inter 1-2, tabellino e voti: Icardi segna, Handanovic salva

CONDIVIDI
Getty Images
Getty Images

Arriva il primo squillo di Frank De Boer: in rimonta la sua Inter riesce a battere un ottimo Pescara e conquistare finalmente il successo in questo campionato.

Sfida molto equilibrata con il Pescara che se la gioca a viso aperto e va vicinissima alla rete con Cristante che davanti ad Handanovic calcia fuori. L’Inter non ci sta e reagisce subito ma Bizzarri si esalta prima su Candreva e poi su Benali. Il match continua su ritmi molto alti e a due minuti dal termine della prima frazione va vicinissima al vantaggio: grandissima azione di Caprari che serve Verre che colpisce la traversa. Nella ripresa continuano le molte occasioni da rete ma i due portieri sono ancora protagonisti. Il match si sblocca al 63′: splendido cross di Zampano per Bahebeck che trafigge Handanovic. L’Inter rischia di capitolare ma lo sloveno salva tutto ma poi trova il pareggio con un grandissimo gol di Icardi. Sull’1-1 i nerazzurri vanno alla ricerca dei tre punti ma il Pescara va vicinissimo al raddoppio sempre con l’attaccante francese, Handanovic dice ancora no. Al 91′ arriva la rete che decide il match: Banega lancia lungo, Aquilani colpisce di testa. Incomprensione tra Gyomber e Zampano che favorisce Icardi che non sbaglia.

TABELLINO E PAGELLE

Pescara-Inter 1-2

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri 7.5; Zampano F. 7, Campagnaro 6.5, Gyomber 6.5; Biraghi 6; Memushaj 6.5, Brugman 6, Cristante 6; Verre 7 (68′ Aquilani 6), Benali 5.5 (57′ Bahebeck 7); Caprari 7 (80′ Pepe s.v.). A disp. Fiorillo, Crescenzi A., Coda, Fornasier, Zuparic, Vitturini, Bruno, Manaj. All. Oddo

Inter (4-2-3-1): Handanovic 8; D’Ambrosio 5.5, Miranda 5, Murillo 5, Santon 5.5; Joao Mario 5.5, Medel 5.5 (75′ Palacio 6); Candreva 5.5 (75′ Eder s.v.), Banega 6, Perisic 4.5 (75′ Jovetic s.v.); Icardi 9. A disp. Carrizo, Berni, Ranocchia, Miangue, Melo, Nagatomo, Gnokouri, Brozovic, Biabiany. All. De Boer

Arbitro: Sig. Antonio Damato (Barletta)

Marcatori: 63′ Bahebeck (P), 77′, 91′ Icardi (I)

Ammoniti: 20′ Gyomber (P), 23′ Joao Mario (I)