Arsenal, prime crepe nel rapporto tra Wenger e Sanchez: e la Juventus?

CONDIVIDI
Getty Images
Getty Images

Alexis Sanchez ed Arsene Wenger vedono le prime crepe formarsi nel proprio rapporto: l’attaccante cileno, in occasione della vittoria contro l’Hull City – dove ha siglato 2 gol su 4 – ha “rubato” un rigore a Santi Cazorla, fallendolo.

Una decisione che non è piaciuta a Wenger, il quale non ha nascosto il proprio disappunto in merito, nella conferenza stampa post-partita: “Doveva tirare Cazorla: non so perché non lo abbia fatto. Non so se è stato Santi a rifiutarsi o Alexis a prendersi il pallone: fatto sta che abbiamo una gerarchia – chiosa il manager francese – da rispettare sul campo, e non era previsto che tirasse Sanchez“.

Su Sanchez, nell’ultimo periodo, si sono palesati gli interessi di vari club europei, tra cui la Juventus, la quale segue gli sviluppi del caso con interesse.