Manchester United, bomba di mercato: ‘Rooney proposto in Serie A’

CONDIVIDI
Rooney
Rooney © Getty Images

Una roboante notizia di mercato ha scosso nelle scorse ore tutto il mondo del calcio: Wayne Rooney è stato proposto in Serie A. La stella inglese del Manchester United, lontana dalla migliore forma fisica in questo inizio stagione, sembrerebbe aver rotto definitivamente i rapporti con il club e sarebbe alla ricerca di una nuova sistemazione già da gennaio. La cessione sembrerebbe essere caldeggiata anche da Josè Mourinho che preferirebbe rinunciare a quello che considera quasi come un peso per lo sviluppo del club. Oltre alle ricche ipotesi cinesi e statunitensi, secondo quanto raccontato da Vincenzo Morabito, noto agente italiano, il calciatore sarebbe stato proposto anche ad una big italiana.

BOMBA DI MERCATO: ROONEY PROPOSTO IN SERIE A

L’agente ne ha parlato a ‘Radio CRC‘ proprio nelle scorse ore: “Rooney ha offerte in Cina, ma l’Asia non lo attira. Si sta guardando attorno e pensa a Italia o Spagna. Sta guardando in Serie A, mi risulta sia stato proposto al Napoli. E’ incompatibile con Mourinho, lo daranno via anche in prestito pagando parte dello stipendio”. Un’ipotesi certamente affascinante quella partenopea che però difficilmente diverrà un affare concreto. Il calciatore guadagna davvero troppo per gli standard azzurri e per questo pare proprio impossibile che si possa arrivare ad un accordo. Morabito ha infatti spiegato così la posizione del Napoli: “Ipotesi suggestiva, ma viene vista difficilmente realizzabile. Sarri ha le sue idee, però di certo gradirebbe allenare un top player. Rooney può giocare la Champions, ma la vedo una possibilità ormai morta e seppellita”. 

Idea più che stuzzicante dunque ma ben lontana dalla realtà. Wayne Rooney difficilmente vestirà la maglia azzurra nel prossimo futuro. O, per lo meno, per mettere in piedi questo affare servirà più di uno sforzo da parte di Aurelio De Laurentiis. Nel calciomercato però si sa, non è mai detta l’ultima parola…