Genoa – Palermo 3-4, voti e tabellino: show a “Marassi”

CONDIVIDI
© Getty Images

Il Palermo ritrova il sorriso. I rosanero ottengono la seconda vittoria in campionato battendo a sorpresa il Genoa in una sfida che ha fatto divertire tutti gli spettatori presenti.

IL MATCH

Inizio super del Genoa che dopo cinque minuti trova il vantaggio con Simeone bravo a sfruttare un assist di Rigoni. La rete sembra far mettere la gara in discesa per gli uomini di Ivan Juric che non trovano il raddoppio e così sul finire del primo tempo arriva il pareggio ospite con Quaison che supera tre uomini e trafigge Perin. Nella ripresa il Genoa trova subito il vantaggio con Simeone che di testa incrocia sul secondo palo. Ancora padroni di casa che al minuto 65 trovano il tris con Ninkovic, una rete che sembrava chiudere la partita. Ma la squadra rosanero reagisce e prima accorcia le distanze con Goldaniga e a tre minuti dal termine trova il pareggio con Rispoli. Neanche il tempo di riorganizzare le idee per il Genoa che Trajkovski firma un inaspettato sorpasso.

TABELLINO E VOTI

Genoa – Palermo 3-4

Genoa (3-4-3): Perin 5; Izzo 5.5 (92′ Pandev s.v.), Burdisso 5, Munoz 4.5; Lazovic 5, Cofie, Veloso 5.5 (31′ Ntcham 5), Laxalt 6 (62′ Edenilson 5), Rigoni 6.5, Ninkovic 6.5, Simeone 7.5. All. Juric

Palermo (3-4-2-1): Posavec 5.5; Goldaniga 6.5, Cionek 6 (78′ Trajkovski 8), Andelkovc 6, Rispoli 7.5; Jajalo 6.5 (74′ Hiljemark 6.5), Gazzi 6.5, Aleesami 6.5; Henrique 6.5 (67′ Diamanti 6.5), Quaison 7; Nestorovski 6.5. All. Corini

Arbitro: Sig. Luca Pairetto di Torino

Marcatori: 5′, 56′ Simeone (G), 42′ Quaison (P), 65′ Ninkovic (G), 69′ Goldaniga (P), 87′ Rispoli (P), 89′ Trajkovski (P)

Ammoniti: Rigoni (G); Goldaniga, Cionek, Andelkovic, Jajalo, Nestorovski (P)