Calciomercato Inter, Pioli: ‘Voglio cessioni a gennaio, Champions possibile’

Banega Inter
Pioli © Getty Images

Una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport nella quale si sono toccati diversi temi del momento della squadra nerazzurra. Stefano Pioli, allenatore dell’Inter, ha risposto in maniera molto interessante alle domande dei colleghi della rosea, pronti ad incalzarlo su mercato e Champions League. Queste le risposte dell’allenatore nerazzurro: “Cosa mi aspetto dal mercato di gennaio? Di avere meno giocatori, specialmente nel reparto offensivo. Io vivo anche e soprattutto di rapporti umani, e senza Europa League l’ideale è allenare un gruppo di 23-24 elementi al massimo. Sarà un mercato di transizione per tutti, credo che a gennaio non si possano cambiare più di tanto certi valori. A giugno, per quanto ci riguarda, prepariamoci invece a cose importanti, di altissimo livello. I tifosi nerazzurri possono stare tranquilli, Suning ha davvero l’ambizione di rendere l’Inter una delle grandi del calcio mondiale. Si può credere nella Champions League? Certo, siamo l’Inter. Dobbiamo crederci anche perché abbiamo margini di miglioramento enormi. Sono curioso di vedere a che livello possiamo arrivare”.