Home Esclusive Esclusiva – Balotelli ritorna in Serie A? Contatto clamoroso

Esclusiva – Balotelli ritorna in Serie A? Contatto clamoroso

CONDIVIDI
Balotelli
Balotelli © Getty Images

Tanto bistrattato ma in fondo tanto amato: Mario Balotelli e l’Italia, un rapporto difficile sì ma certamente inscindibile. L’attaccante del Nizza, che sta mostrando buone cose in Francia, almeno pubblicamente pare non avere intenzione di ritornare a giocare in Serie A. Dopo l’addio al Milan, il calciatore ex Liverpool ha preferito la Ligue 1 al nostro campionato, considerate anche le offerte arrivate da alcune “piccole” del nostro campionato, trincerandosi verso una apparente ricerca di una nuova esperienza. La realtà vorrebbe però un Balotelli desideroso di dimostrare nel proprio paese tutte le qualità e dunque, silenziosamente, a caccia di una nuova chance nel nostro campionato. E l’opportunità, per quanto clamorosa, si potrebbe presto presentare dinanzi a SuperMario. Proprio in queste ore sarebbero infatti alcuni sondaggi segretissimi.

BALOTELLI RITORNA IN SERIE A? CONTATTO CLAMOROSO

Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, la nuova dirigenza del Milan, capitanata da FassoneMirabelli, starebbe sondando il campo per comprendere se esistano i margini per un Balotelli tris. Il calciatore, passato due volte da Milanello, sa di avere un conto in sospeso con la società rossonera, ma non vorrebbe affatto tornare a lavorare con gli attuali dirigenti. Il passaggio del club in mano cinese, cambierebbe del tutto la prospettiva del bomber bresciano, che potrebbe così valutare nuovamente di indossare la gloriosa maglia meneghina. Al momento non si può dire nemmeno esista una trattativa: tutto è allo stato embrionale. Parliamo più di un interesse, di un abboccamento. Ma se mai dovessero verificarsi le condizioni di questo ritorno, parleremmo certamente di un affare capace di sbalordire tutto il mercato mondiale. Al momento comunque le due parti lavoreranno per i rispettivi interessi. Successivamente, invece, se ne parlerà…