Home Esclusive Esclusiva – Calciomercato Juventus, pazza idea Payet: la situazione

Esclusiva – Calciomercato Juventus, pazza idea Payet: la situazione

CONDIVIDI
Payet © Getty Images

Dimitri Payet in Serie A? Non è più una follia. Il trequartista francese del West Ham ha definitivamente rotto con la compagine londinese, come raccontato in queste ore dal manager degli Hammers Bilic ed è alla ricerca di una nuova squadra. L’occasione Payet si starebbe presentando letteralmente su un piatto d’argento considerato che, soltanto fino a poche settimane fa, l’ex Marsiglia veniva considerato assolutamente incedibile. Emersa però la chiara volontà di Payet, è subito partita l’asta internazionale per il calciatore transalpino, considerato uno dei pochi in grado di poter spostare davvero gli equilibri. La Juventus pare aver fiutato l’affare e, proprio in queste ore, pare aver iniziato a bussare con insistenza alla porta del numero 27 del West Ham.

JUVENTUS: PAZZA IDEA PAYET, ECCO LA SITUAZIONE.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla redazione di CalcioMercatoNews.com, i bianconeri avrebbero subito contattato l’entourage del calciatore per conoscere l’eventuale disponibilità ad arrivare sin da subito a Torino. Payet avrebbe dato rapidamente il suo assenso alla Juventus, pur rimettendosi alla volontà di un West Ham apparentemente restio alla cessione. I rapporti tra i bianconeri ed i londinesi sono però in costante evoluzione, soprattutto dopo quanto accaduto nelle ultime due finestre di mercato. Dopo il mancato riscatto di Simone Zaza, gli Hammers sembrerebbero infatti avere quasi un “obbligo morale” nei confronti della società bianconera, e per questo difficilmente potrebbero dire no ad un’eventuale proposta formulata da Marotta Paratici. La trattativa non sembrerebbe però essere ancora decollata. Per far sì che un affare del genere possa concludersi positivamente, servono però moltissimi dettagli e serve una totale volontà da parte di tutte le parti in causa. Più che un’operazione, al momento, parliamo di una “mission impossible”.