Chelsea, Oscar cambia già idea? Possibile ritorno in Europa

CONDIVIDI
Oscar
Oscar © Getty Images

I quasi 70 milioni di euro versati dallo Shanghai SIPG nelle casse del Chelsea per il cartellino di Oscar hanno letteralmente sconquassato il mercato internazionale. Per la prima volta un giovane, di alto livello, preferiva i milioni cinesi rispetto ad un calcio di altissimo livello come quello britannico. Scelta rispettabilissima, è chiaro, ma sino a quel momento erano stati in pochissimi, se non nessuno, a preferire il calcio cinese a quello europeo. Una trattativa quella Oscar che ha dato il via ad una delle sessioni di mercato più particolari della storia recente, sfociata in affari da urlo conclusi dalle compagini asiatiche. Il calciatore brasiliano sa però perfettamente di aver tentato un vero e proprio azzardo e per questo ha deciso di tenersi tutte le porte aperte, anche pubblicamente. Non è dunque un caso che, in Inghilterra, si sia iniziato a parlare già di un possibile ritorno in Europa di Oscar.

OSCAR RITORNA IN EUROPA?

Il calciatore ex Internacional de Porto Alegre ha sibillinamente risposto così a chi lo ha interrogato sull’addio al Chelsea: “Siamo stati tutti felici di questa operazione: il Chelsea, lo Shanghai, io. Che dire? E’ convenuto a tutti. Certo, ho salutato il Chelsea, ma l’ho fatto lasciando le porte aperte…”. Dichiarazioni di comodo? Chissà. Intanto Oscar non ha chiuso le porte ad un ritorno in Inghilterra. Presto o tardi, Oscar potrebbe fare le valigie e riabbracciare l’Europa. Chissà quando però…

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com