Inter-Chievo 3-1, voti e tabellino: Icardi-Perisic-Eder, rimonta nerazzurra

CONDIVIDI
Getty Images

L’Inter supera il Chievo per 3-1 grazie alle reti in rimonta di Icardi, Perisic ed Eder. Nel primo tempo l’Inter gioca bene e costruisce diverse chance per passare in vantaggio, soprattutto con Gagliardini, Icardi e D’Ambrosio. Intorno alla mezzora Candreva sfiora il palo mentre poco dopo serve un super intervento di Sorrentino per neutralizzare un’altra bordata dell’esterno nerazzurro. Il Chievo è ordinato e colpisce in modo inaspettato al 34′. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo D’Ambrosio si addormenta, Pellissier effettua un movimento da attaccante di razza e all’altezza del dischetto fa secco Handanovic con una girata imprendibile per il portiere sloveno.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa il Chievo rientra in campo con un atteggiamento molto propositivo e si rende pericoloso ancora una volta con Pellissier. L’Inter reagisce e fa le prove generali per il gol con i tentativi del neo entrato Eder e Perisic. Il pareggio nerazzurro arriva al 69′ con Icardi: assist di Candreva dalla destra e straordinaria zampata dell’argentino, che anticipa Dainelli e beffa Sorrentino. Il gol galvanizza i padroni di casa, che adesso spingono al massimo. Perisic accarezza il palo con una conclusione a giro. Nel finale Izco perde una palla velenosa sulla trequarti; Icardi punta l’area di rigore e serve a Perisic il pallone del 2-1. Nel finale Gobbi sbaglia tutto e da il via libera a Palacio: l’argentino apparecchia per Eder che chiude il match sul 3-1.

INTER-CHIEVO 3-1

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 4,5, Murillo 6, Miranda 6, Ansaldi 5,5 (60′ Eder 6,5); Gagliardini 6, Kondogbia 6; Candreva 6 (82′ Palacio 6), Joao Mario 5 (69′ Banega 5,5), Perisic 6,5; Icardi 7. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Palacio, Biabiany, Santon, Gnoukouri, Nagatomo, Miangue, Barbosa. All.: Stefano Pioli

CHIEVO: Sorrentino 6,5; Frey 6,5 (61′ Spolli 5,5), Dainelli 5,5, Gamberini 6, Gobbi 5; Castro 6,5 (72′ De Guzman 5,5), Radovanovic 5,5, Bastien 5; Birsa 6 (46′ Izco 5); Meggiorini 6, Pellissier 6,5. A disp.: Bressan, Confente, De Guzman, Cesar, Inglese, Kiyine, Floro Flores, Depaoli.
All.: Rolando Maran

ARBITRO: Giacomelli

RETI: 34′ Pellissier (C), 69′ Icardi (I), 85′ Perisic (I)

AMMONITI: 32′ Birsa (C), 63′ Radovanovic (C), 81′ Spolli (C), 91′ Eder (I)

La redazione di Calciomercatonews.com