Milan, terremoto in casa rossonera: via Montella, c’è il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:41
CONDIVIDI
Vincenzo Montella ©Getty Images

E’ un 2017 di rivoluzioni per il Milan. Con l’imminente passaggio della società rossonera in mano cinese, sono molti gli aspetti del club che verranno certamente stravolti dall’impatto dei nuovi proprietari. Dall’ala dirigenziale a quella tecnica, un vero e proprio tsunami è pronto ad investire la società meneghina subito dopo i primi di marzo, quando finalmente dovrebbe avvenire il closing. A rischiare grosso è anche, e soprattutto, Vincenzo Montella, allenatore che tanto bene sta facendo sulla panchina rossonera.

TERREMOTO MILAN: VIA MONTELLA, SCELTO IL SOSTITUTO

Secondo le indiscrezioni pubblicate stamani dal CorSport, il duo Fassone-Mirabelli, rispettivamente nuovo ad e ds in pectore del Milan, avrebbero deciso di dare il ben servito al tecnico napoletano, legato a doppio filo con la vecchia proprietà, quella Berlusconi-Galliani. Montella rappresenterebbe il passato per un Milan che guarda al futuro e per questo potrebbe essere considerato un altro dei rami secchi da tagliare. Ci sarebbe peraltro già il nome del sostituto: Roberto Mancini, tecnico in grandissimi rapporti con Fassone e Mirabelli, sarebbe chiamato a guidare questa nuova fase del Milan. Una vera e propria scossa quella che si appresta a far tremare l’ambiente rossonero. I tifosi, come la prenderanno?

M.P. – www.calciomercatonews.com