Inter, Icardi: ‘Vogliamo vincere lo scudetto 2018’

Icardi
Icardi © Getty Images

Sempre più capitano, sempre più al centro del progetto Inter. Mauro Icardi ha risolto i problemi con il popolo nerazzurro ed adesso di andar via non vuole sentire ragioni. Intervistato dal Guerin Sportivo, il bomber della squadra meneghina ha così parlato: “Suning? La cosa che secondo me fa la differenza nel loro impegno con l’Inter, oltre all’incredibile potenzialità economica, è la grande voglia di vincere che hanno. Ci comunicano il loro desiderio di portare la società al top con le parole ma anche coi fatti. Per questo sono certo che grazie a Suning l’Inter tornerà tra le grandissime d’Europa”.

Inter, Icardi: ‘Vogliamo vincere lo scudetto 2018’

La Champions? Non l’ho mai giocata – ha proseguito l’argentino – e mi manca, ma sicuramente, più che a me, la Champions manca all’Inter. Una società così grande e vincente merita di parteciparvi ogni stagione. Il rinnovo? Ho sempre detto che sono legato a questa squadra e a questi colori. Qui sono felice e per me è un onore essere capitano dell’Inter, il club che ho nel cuore. Ho sempre voluto l’Inter e non lo ho mai nascosto. Credo che il rinnovo sia il premio al mio lavoro e al mio impegno di tutti i giorni. Scudetto nel 2018? Questo è l’obiettivo nostro e di Suning. Vogliamo tornare a vincere. Per noi stessi, per il club che merita di essere di nuovo campione e per i tifosi ai quali intendiamo dare una grande gioia”.