Home Mercato Torino Calciomercato Torino, Sirigu sbotta: ‘Trattato dal PSG come un ragazzino’

Calciomercato Torino, Sirigu sbotta: ‘Trattato dal PSG come un ragazzino’

CONDIVIDI
Getty Images

Arrivato ufficialmente al Torino, Salvatore Sirigu è pronto a togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti del PSG, sua ex squadra. Le sue parole, rilasciate ai microfoni de ‘L’Equipe’, sono chiarissime: “E’ sempre difficile lasciare una squadra come il PSG, soprattutto in questo modo. Sono dispiaciuto, non è stata la mia scelta. Ho parlato coi dirigenti, gli avevo detto che sarei potuto restare visto il contratto ma avremmo dovuto risolvere i problemi, altrimenti avrei trovato un’altra soluzione. Le cose non erano chiare, allora ho chiamato il mio agente e gli ho detto che volevo andarmene senza ulteriori discussioni.” 

Calciomercato Torino, Sirigu sbotta: ‘Trattato dal PSG come un ragazzino’

“C’è stata una mancanza di rispetto da parte del PSG, è questo quello che fa male. Io non avevo chiesto niente di speciale, solo ciò che mi spettava. Alcune persone si sono comportate male con me. Sto parlando di alcune persone che sono andate via, ma non faccio nomi. Avrei preferito che fosse stato qualcun altro a dirmi di lasciare il club rispetto ad Antero Henrique. Sono stato trattato come un ragazzo delle giovanili a cui è stato detto di andarsene”.