Home Ultim'ora Milan, Montella: “Mi ha sorpreso la tempistica, sarebbe stato più plausibile…”

Milan, Montella: “Mi ha sorpreso la tempistica, sarebbe stato più plausibile…”

CONDIVIDI
Montella Lazio-Milan
Montella © Getty Images

MILANO – Nella giornata di ieri è stato ufficializzato il suo divorzio dal Milan e adesso Vincenzo Montella si racconta in una lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’:

Milan, Montella: “Mi ha sorpreso la tempistica, sarebbe stato più plausibile…”

“La decisione mi ha sorpresa tantissimo. Ero tranquillo e non sospettavo niente, giuro. Niente. Ero pronto per l’allenamento, come sempre, un giorno regolare come tutti gli altri. Mi ha sorpreso soprattutto la tempistica, c’erano momenti in cui sarebbe stato più plausibile. Stavolta invece la squadra stava dando le sue risposte, sia a livello tecnico che di temperamento. Credo sia una scelta più della proprietà che dei dirigenti. I giocatori mi hanno salutato con affetto sincero. L’errore principale credo sia stato aver alzato troppo l’asticella delle aspettative, ma se mancano i risultati il primo colpevole è sempre l’allenatore. Rapporto con la società? Sono stato sempre sostenuto. E confermo: nessuno screzio con Mirabelli, mai. E neppure con un giocatore. Gattuso? Ha fatto la storia del club, con lui ho un ottimo rapporto e gli auguro di cuore di riportare il Milan in alto. Anche in questo caso: meglio lui che è un amico che non un altro”.

G.A. – www.calciomercatonews.com