Home News Calciomercato Inter, il Chelsea ha deciso: obiettivo Skriniar a gennaio

Calciomercato Inter, il Chelsea ha deciso: obiettivo Skriniar a gennaio

CONDIVIDI

Calciomercato Inter, Skriniar obiettivo del Chelsea per gennaio

Skriniar Calciomercato Inter
Milan Skriniar (Getty Images)

Skriniar sta disputando un ottimo campionato con l’Inter. Il Chelsea è interessato al calciatore e potrebbe provare l’affondo già a gennaio

L’Inter di Luciano Spalletti sta disputando un’ottima stagione, frutto del terzo posto in solitaria in campionato e della seconda posizione conquistata nel girone di Champions League. Il merito di questi risultati non può non derivare dalla solidità della squadra mostrata in campo. Tra gli elementi che meglio stanno rendendo c’è sicuramente Milan Skriniar, che sta confermando di essere uno dei migliori difensori centrali in Italia e in Europa. L’ex Sampdoria ha collezionato finora 14 apparizioni tra campionato e coppa, saltando solamente le due gare di campionato contro Sassuolo e Cagliari.

Già la scorsa estate il Barcellona ha chiesto più di un’informazione all’Inter per il ragazzo, senza riuscire ad acquistarlo. L’ottimo rendimento confermato anche quest’anno ha attirato gli interessi di altri club europei importanti, tra cui Manchester United e Chelsea. Clicca QUI per tutte le notizie di mercato dell’Inter!

Calciomercato Inter, è Skriniar l’obiettivo invernale del Chelsea

calciomercato inter skriniar barcellona
Skriniar in azione nel derby – Getty Images

Il difensore centrale dell’Inter Milan Skriniar è uno dei principali obiettivi di mercato di diversi club. I Blues di Maurizio Sarri potrebbero tentare l’affondo decisivo già nella finestra di calciomercato invernale sia per bruciare la concorrenza sia per assicurarsi preventivamente un ottimo elemento in caso di blocco del mercato. La FIFA sta infatti vigilando sull’operato dei londinesi in relazione al trasferimento dei giovanissimi. In caso di accertamento della presenza di contratti firmati da minorenni, il club di Abramovich rischierebbe un lungo stop del mercato.

Maurizio Sarri conosce molto bene Skriniar, avendolo incontrato molte volte durante la sua esperienza in Serie A. Oltre a portare qualità e fisicità, il classe ’95 andrebbe a ringiovanire notevolmente un pacchetto di centrali difensivi ultra trentenne, composto dal veterano Cahill e dal brasiliano David Luiz. L’unico scoglio importante per la fattibilità o meno dell’operazione riguarda non tanto l’ingaggio del calciatore (2,22 milioni lordi annui fino al 2022) ma il costo del cartellino. Il club nerazzurro per accettare di privarsi di un suo pilastro difensivo già a gennaio non farà sconti, chiedendo minimo 80 milioni di euro.