Home Ultim'ora Calciomercato Roma, da Batshuayi a Gabbiadini: tutte le opzioni offensive per gennaio

Calciomercato Roma, da Batshuayi a Gabbiadini: tutte le opzioni offensive per gennaio

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, da Batshuayi a Gabbiadini: tutte le opzioni offensive per gennaio

Micky Batshuayi Roma
Micky Batshuayi (Getty Images)

La Roma proverà a intervenire sul mercato a gennaio. Uno degli obiettivi sarà quello di acquistare un attaccante

“Ho bisogno di punte, emh, punti”, il lapsus di Di Francesco nell’intervista di ieri ai microfoni di Roma TV, ha riportato all’attualità alcuni dei problemi della squadra giallorossa, decima in campionato con 24 punti.

Con il mercato di gennaio alle porte, il DS Monchi proverà a regalare al proprio allenatore un rinforzo offensivo in grado di garantire qualità e gol, anche in assenza di Edin Dzeko. Patrik Schick infatti non ha fatto registrare l’ennesimo flop in questa stagione. L’attaccante ceco, pur giocando tanto quest’anno (16 apparizioni), non ha convinto la dirigenza giallorossa, la quale sarebbe intenzionata a mandarlo in prestito in inverno per poter ingaggiare un altro attaccante.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, non solo Batshuayi: tutte le idee per l’attacco giallorosso

Per sostituire l’uscente Schick, la Roma dovrà regalarsi a gennaio un nuovo innesto offensivo. Sono diversi i profili seguiti. In Serie A il DS Monchi starebbe monitorando da vicino Kouamé, vera e propria rivelazione nel Genoa di Prandelli. L’ivoriano si sposerebbe perfettamente anche con la politica del club: è giovane (21), di prospettiva e ha già dimostrato di saper far bene in Italia, avendo già confezionato 3 gol e 5 assist. Il problema da non sottovalutare riguarda la valutazione che ne fanno i liguri, attorno ai 30 milioni.

Un profilo più abbordabile è quello che porta il nome di Manolo Gabbiadini, attualmente al Southampton. Il centravanti di Calcinate non sta trovando spazio nelle scelte di Hasenhüttl e protrebbe prendere in seria considerazione l’idea di tornare in Italia, a un prezzo anche inferiore ai 20 milioni di euro.

Altri profili interessanti risultano essere quelli relativi a Muriel, Munir e Thorgan Hazard ma attenzione a non sottovalutare la pista relativa a Batshuayi. Dopo due prestiti, il belga è pronto a tornare al Chelsea per accasarsi definitivamente altrove. Per evitare minusvalenze i Blues chiedono non meno di 30 milioni. L’operazione potrebbe essere messa in piedi sulla base di un prestito con obbligo di riscatto.