Home Mercato Inter Inter, Julio Cesar: “Ecco l’allenatore che mi ha cambiato”. Poi un retroscena...

Inter, Julio Cesar: “Ecco l’allenatore che mi ha cambiato”. Poi un retroscena su Mourinho

CONDIVIDI
Julio Cesar DAZN
Julio Cesar (Getty Images)

Julio Cesar ha svelato diversi retroscena su Mancini, Ibrahimovic e Mourinho in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di DAZN

“Abbiamo una chat WhatsApp di tutti noi del Triplete dell’Inter creata Marco Materazzi. Il più attivo, quello che scrive e scherza di più, è José Mourinho“. Intervistato ai microfoni di DAZN, l’ex portiere nerazzurro Julio Cesar ha svelato un curioso retroscena riguardante lo ‘Special One’. Questo l’allenatore portoghese raccontato dal brasiliano: “Mou era bravissimo a motivarci. Prima della semifinale di Champions League contro il Barcellona ci caricò talmente tanto che avevamo il sangue agli occhi. Io ricordo di aver avuto la pelle d’oca”.

CLICCA QUI per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di mercato!

Inter, Julio Cesar sugli esordi con Mancini e il rigore di Ibrahimovic

L’ex Inter ha poi parlato del rapporto con Roberto Mancini: “È la persona che mi ha dato fiducia sin da subito, quella che ha cambiato la mia vita”. Un altro retroscena, infine, sul famoso rigore segnato nel derby da Ibrahimovic dopo la sua linguaccia: “Conoscevo il suo modo di tirare i rigori e gli ho detto ‘non tirare forte in mezzo perché te lo paro’. In questa maniera l’ho costretto a scegliere un lato, pensai che tirasse alla mia destra e ha tirato bene. Ha segnato e mi ha detto ‘adesso raccogli il pallone, pezzo di…'”.

CLICCA QUI PER ADERIRE AL PRIMO MESE GRATIS DI DAZN!