Home Archivio articoli Inter, futuro Pinamonti: rifiutata l’offerta del Benfica

Inter, futuro Pinamonti: rifiutata l’offerta del Benfica

CONDIVIDI

Il giovane attaccante di proprietà dell’Inter, Andrea Pinamonti, si è messo in luce da capitano nell’ultimo Mondiale Under 20. Rifiutata l’offerta del Benfica

Pinamonti Inter

Il futuro di Andrea Pinamonti è ancora tutto da scrivere. Il giovane attaccante di proprietà dell’Inter, nell’ultima stagione in Serie A con la maglia del Frosinone, ha realizzato ben quattro gol nell’ultimo Mondiale Under 20 con l’Italia. Secondo quanto svelato dal portale portoghese ‘A Bola’ il Benfica avrebbe formulato un’offerta da 15 milioni di euro, che la società nerazzurra ha subito rispedimento al mittente. La valutazione dell’Inter si aggira intorno ai 20 milioni con tante squadre anche in Serie A interessate al gioiello nerazzurro. Come riportato dall’edizione di Tuttosport anche il Sassuolo sarebbe sulle tracce del giovane centravanti dell’Inter, pronto a volare nuovamente in prestito nella prossima stagione. La strategia del club milanese è quello di non cederlo a titolo definitivo per evitare di commettere l’errore con Nicolò Zaniolo, trasferitosi alla Roma nella passata estate.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Inter, Pinamonti altro prestito per maturare

Dopo i cinque gol e i tre assist vincenti realizzati con la maglia del Frosinone in 27 partite collezionate con la squadra laziale, Pinamonti potrebbe pensare ad una nuova avventura in prestito. Classe 1999, il giovane attaccante di proprietà dell’Inter ha come agente Mino Raiola, pronto a proporgli la migliore destinazione possibile per continuare il suo percorso di crescita. Per infortunio il nerazzurro salterà l’Europeo Under 21 dopo la convocazione e la foto di rito insieme alla compagine guidata dal Ct Gigi Di Biagio.

S.I.