Milan, c’è la data per Ibrahimovic. E arriva un’altra punta

Zlatan Ibrahimovic è al centro delle voci del calciomercato Milan di gennaio. Oltre allo svedese, Pioli può avere un altro attaccante: ecco i nomi.

Calciomercato Milan, idea Umtiti del Barcellona per la difesa a gennaio o giugno
Stefano Pioli @ Getty Images

Domenica allo stadio ‘Tardini’ di Parma il Milan cercherà di risollevarsi da un periodo nero che ha visto i rossoneri conquistare un solo punto nelle ultime tre giornate, relegandoli a ridosso della zona retrocessione. Per il tecnico Stefano Pioli ci sarà il solito dubbio in attacco per chi schierare tra il polacco Piatek, a secco da quasi un mese e mezzo ed il giovane Leao, per il quale si profila uno scambio a gennaio, andato a segno una sola volta in Serie A. La sterilità del reparto offensivo è uno dei grandi problemi che la dirigenza del Milan spera di risolvere nella sessione invernale di calciomercato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, un rinforzo dal Barcellona: i dettagli

Calciomercato Milan, capitolo Ibrahimovic: ecco quando arriverà la risposta

Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Da tempo Maldini e Boban stanno corteggiando Zlatan Ibrahimovic. La trattativa con il suo agente Mino Raiola va avanti, ma manca ancora l’intesa economica per il ritorno del centravanti svedese a Milanello. Svincolato dai Los Angeles Galaxy, con cui ha giocato l’ultima partita lo scorso 25 ottobre, il 38enne di Malmoe ha bisogno di ritrovare la forma migliore. Per questo i rossoneri vorrebbero che iniziasse ad allenarsi con la squadra già a dicembre. Ma Ibrahimovic ha ancora dei dubbi sul Milan e si è preso dieci giorni per decidere.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Milan, osservato speciale in Slavia Praga-Inter

Mercato Milan, da Giroud a Jovic: gli altri obiettivi in attacco

Olivier Giroud (Getty Images)

A prescindere dal buon esito della trattativa con Ibra, il Milan pensa di mettere sotto contratto anche un altro attaccante. L’obiettivo è quello di sfruttare i ‘mal di pancia’ di qualche grande bomber che non ha trovato posto nella prima parte di stagione per chiudere un affare in prestito oppure a costi molto contenuti. Le occasioni non mancano: dal croato Mandzukic della Juventus al francese Giroud del Chelsea, per il quale potrebbe esserci anche uno scambio con Piatek, fino al serbo Jovic ed all’ispano-dominicano Mariano Diaz del Real Madrid.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Mercato Milan, derby con l’Inter per Callejon: le ultime

Calciomercato Milan, l’erede di Donnarumma dal Brasile