Home Mercato Calciomercato Milan, suggestione da Dortmund per la difesa

Calciomercato Milan, suggestione da Dortmund per la difesa

CONDIVIDI

Con l’infortunio di Duarte il Milan cerca un difensore centrale: in casa Borussia Dortmund c’è l’occasione Zagadou.

Dan-Axel Zagadou (Getty Images)

L’infortunio di Leo Duarte e il ritardo nella condizione di Mattia Caldara preoccupano e non poco l’ambiente Milan. Stefano Pioli, al momento, ha a disposizione il solo Gabbia come possibile ricambio per i centrali Musacchio e Romagnoli. Per questo la dirigenza sta sondando il mercato in cerca di una possibile occasione per la difesa.

LEGGI ANCHE>>>> Milan, si pensa al mercato di gennaio: occhi su un difensore della Premier

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Milan, Rebic può partire a gennaio: c’è l’indizio

Calciomercato Milan, occasione Zagadou da Dortmund

Dan-Axel Zagadou (Getty Images)

E un’occasione per la difesa rossonera può arrivare dalla Bundesliga. Si tratta di Dan-Axel Zagadou, difensore centrale classe 1999 in forza al Borussia Dortmund. Il giovane francese, di origini ivoriane, è un prospetto molto interessante che in questa stagione sta però trovando poco spazio a disposizione.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Zagadou è infatti chiuso dai titolari Akanji e Hummels e fatica a ritagliarsi un ruolo centrale nella rosa giallonera. Non è detto dunque che a gennaio il giocatore possa chiedere una cessione per poter giocare di più. Il Milan, in questo senso, potrebbe approfittarne e andare a rafforzare il proprio pacchetto arretrato.

Calciomercato Milan, idea Zagadou: i dubbi della dirigenza

Milan, assalto a Zapata coi soldi di Piatek? Il punto
Paolo Maldini (Getty Images)

Il nome di Zagadou ben si sposa con la filosofia Milan. Prospetto giovane e di qualità, decisamente futuribile. Il costo del giocatore è però già elevato. Un fattore che potrebbe abbassare il prezzo è senz’altro lo scarso minutaggio fin qui totalizzato dal ragazzo. Non è però detto che l’affare si possa concretizzare anche in prestito. I dubbi maggiori più che altro potrebbero riguardare le qualità del giocatore. Non quelle fisiche, ma quelle tecniche. Zagadou è infatti un centrale mancino, che all’occorrenza può essere impiegato come terzino sinistro. Vederlo però al centro della difesa rossonera in coppia con Alessio Romagnoli, altro mancino, potrebbe essere complesso. Il club comunque valuta l’occasione.

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Milan, ritorno di fiamma a centrocampo: gli scenari

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Milan, addio a parametro zero: c’è la Fiorentina

A.G.