Milan, lite in campo: “Ti sbatto fuori” | Occasionissima di mercato

Grande spettacolo in Inghilterra per la Coppa di Lega, ma fuori dal campo c’è un episodio che può favorire il Milan nella ricerca del suo trequartista

lingard manchester united
lingard @ manchester united

Serata di grande calcio in Inghilterra, dove il Manchester United ha sfiorato l’impresa in Coppa di Lega. Nella gara di andata della semifinale, il Manchester City si era opposto ai Red Devils per 1-3 ipotecando l’accesso alla finale. Il passaggio del turno, però, è stato più sudato del solito visto che ieri la squadra allenata da Ole Gunnar Solskjaer ha vinto per 0-1 all’Ethiad Stadium. I Red Devils hanno disputato una grande gara andando vicinissimi all’impresa, ma l’atteggiamento di un calciatore in particolare non è piaciuto al tecnico dello United.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un big per l’attacco | Assalto al bomber

Lite Solskjaer-Lingard, il Milan ci prova

Calciomercato Juventus Lingard
Lingard (Getty Images)

“Se lo fai ancora una volta ti sbatto fuori, ca**o”, queste le parole di Solskjaer rivolte a Jesse Lingard dopo un errore di leggerezza. Al tecnico norvegese non è piaciuto l’atteggiamento del trequartista inglese. Il rimprovero nasce dal fatto che in una partita del genere all’Etihad Stadium, contro una grande squadra, l’attenzione non deve mai mancare e non si possono commettere errori.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, tentativo per James Rodriguez | C’è il tesoretto

In una fase di mercato come questa, è molto facile che le squadre interessate al calciatore aumentino il pressing per provare a strapparlo al Manchester United. In Seria A è vivo l’interesse del Milan, che se si dovesse presentare l’opportunità potrebbe provare a ingaggiare un rinforzo a centrocampo. Inoltre, non è da escludere anche un inserimento della Juventus che ormai gioca con il 4-3-1-2 e ha bisogno di trequartisti in grado di giocare fra le linee.

Calciomercato Milan
Paolo Maldini e Ivan Gazidis (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

M.P.