Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, obiettivo terzino | ‘Occasione’ dalla Premier

Calciomercato Juventus, obiettivo terzino | ‘Occasione’ dalla Premier

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:14
CONDIVIDI

Nel prossimo calciomercato estivo la Juventus avrà tra gli obiettivi il rafforzamento delle corsie esterne. Possibile nuovo affare con il Manchester City

calciomercato juventus paratici agnelli
Fabio Paratici @Getty Images

La Juventus sarà chiamata a rinforzare le corsie esterne nel prossimo calciomercato estivo. In questa stagione nel reparto hanno praticamente toppato tutti, dall’ultimo arrivato Danilo a De Sciglio fino a Cuadrado e ad Alex Sandro che è un serio candidato alla partenza a partire di giugno. Come possibili rinforzi sono stati di recente rilanciati i nomi di due giocatori in scadenza col PSG, vale a dire Meunier per quella di destra e Kurzawa per quella di sinistra. Il classe ’92 francese poteva arrivare già a gennaio, nell’ambito dello scambio alla pari con De Sciglio poi saltato.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Juventus, la rivelazione di Paratici su Sarri

Calciomercato Juventus, idea in casa City per la fascia sinistra

Per rinforzare la fascia sinistra la Juventus potrebbe anche prendere in considerazione il giovane Luca Pellegrini, già di sua proprietà ma ora in prestito al Cagliari, e un giocatore di spessore internazionale attualmente in forza al Manchester City di Pep Guardiola, ‘sogno’ di Andrea Agnelli per la panchina. Parliamo di Benjamin Mendy, classe ’94 transalpino in Inghilterra dal 2017 dopo l’esplosione in Francia con la maglia del Monaco.

Non è un intoccabile dei ‘Citizens’ e pagato quasi 60 milioni, oggi il 25enne nativo di Longjumeau potrebbe esser preso per la metà. Magari a giugno a costo zero, come del resto tutti i giocatori della squadra dell’emiro, come ha spiegato l’avvocato esperto in diritto sportivo John Mehrzad a seguito della pesante sanzione UEFA che ha escluso il club inglese dalla Champions per i prossimi due anni oltre alla multa di 30 milioni.

calciomercato juventus mendy
Mendy in azione (Getty Images)

“In qualche modo la società potrebbe non aver rispettato i loro contratti, dando a loro la possibilità di liberarsi a zero o chiedere condizioni più vantaggiose – le parole dell’avvocato Mehrzad – Possono affermare di aver avuto un peggioramento nei contratti e lasciare in forma gratuita”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Juventus-Brescia, ammonizione e squalifica ma Inter ‘salva’

Calciomercato Juventus, la doppia offerta per Pogba: i dettagli