Home Esclusive Napoli, ESCLUSIVO Schwoch: “Gattuso ha lavorato sulla testa dei giocatori, merita il...

Napoli, ESCLUSIVO Schwoch: “Gattuso ha lavorato sulla testa dei giocatori, merita il rinnovo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50
CONDIVIDI

A Napoli dal 1999 al 2000, l’ex attaccante degli azzurri, Stefan Schwoch ha parlato in esclusiva ai microfoni di Calciomercatonews.com

Gattuso Napoli
Gattuso (Getty Images)

Napoli ha giocato per una sola stagione, ma ciò nonostante è rimasto nel cuore di tutti i tifosi partenopei. Stefan Schwoch è ancora legatissimo a Napoli e al Napoli, squadra di cui continua a seguire le sorti con grande interesse e affetto. Questa la sua intervista in esclusiva a Calciomercatonews.com.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, clamoroso retroscena Icardi | Destinazione a sorpresa

Napoli, Scwhoch: “Gattuso merita il rinnovo, sta lavorando sulla testa dei giocatori”

Callejon Gattuso
Callejon e Milik (Getty Images)

Gattuso non si fida della squadra perché i risultati parlano chiaro – spiega Schwoch Contro le grandi fanno cose importanti, poi con le piccole hanno problemi. Il Napoli ha passato un’annata molto travagliata, con qualcosa che si è rotto tra la squadra e Ancelotti. Poi, è arrivato Gattuso, che ha cambiato il lavoro durante la settimana, lavorando più pesantemente dal punto di vista dei carichi e del livello atletico. Questo ha portato qualche difficoltà all’inizio, ma adesso sta portando i suoi frutti”.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, fischi a Pellegrini | Inter e Juventus, ora si può

“Se merita il rinnovo? Gattuso a Milano è arrivato quinto con una squadra nettamente inferiore a questa – continua Schwoch Ci vuole tempo per cambiare un ambiente, adesso al Napoli si vedono i miglioramenti che Rino sta apportando, anche e soprattutto dal punto di vista mentale. Sta lavorando molto sulla testa dei suoi ragazzi, ma merita l’opportunità di continuare a farlo. Quella con il Barcellona sarà una partita facile da preparare, perché difficilmente sbagli approccio mentale in occasioni come queste. Quella col Brescia, invece, può essere una partita trappola: c’è il rischio che la testa possa essere altrove, già a martedì, e non devi puoi commettere passi falsi adesso”.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, retroscena Matuidi e Rabiot | La rivelazione

Torino, Schwoch: “Deluso dai granata. Belotti? Non rischia l’Europeo…”

belotti torino
belotti @ getty images

“Il giudizio sulla stagione del Torino non può essere che negativo – conclude Schwoch facendo riferimento ad un’altra grande ex che ha animato la sua carriera – Erano partiti con progetti ambiziosi, come lottare per l’Europa e dar fastidio a Roma, Milan e Napoli. E invece… Adesso, deve ritrovare un risultato positivo al più presto. Longo ha un’idea di calcio diversa da quella di Mazzarri, gli occorre tempo per cambiare la squadra, perciò bisogna avere pazienza. Adesso avranno una sfida casalinga, con la speranza che anche il pubblico dia una mano ai ragazzi. Belotti a rischio europeo? Assolutamente no, per me resta tra le scelte di Mancini. Dopo Immobile, non so chi possa raccogliere quella posizione in Nazionale. Alcuni giocatori ti fanno comodo sempre, anche quando non segnano. Belotti è uno di questi”.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, due addii per il colpo in Serie A