Calciomercato Juventus, sfida a Zidane per il nuovo Neymar

Calciomercato Juventus, Paratici alla ricerca di nuovi giovani fenomeni: il dirigente bianconero si fionda sull’erede di Neymar e sfida il Real Madrid

Calciomercato Juventus Paratici Kaio Jorge
Fabio Paratici (Getty Images) 

Da una parte, una stagione da concludere al massimo, provando a confermarsi in campionato e arrivare in fondo in Coppa Italia e Champions League. Dall’altra, l’obiettivo di guardare sempre al futuro e rinforzarsi costantemente, pensando già alle prossime strategie. E’ la doppia aspirazione della Juventus, che vuole confermarsi ad altissimi livelli e sotto la regia del CFO Paratici prepara già i colpi per il prossimo futuro. Nei mesi a venire, ci si attende una società bianconera in prima linea per mettere a segno acquisti di rilievo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ecco il nuovo 9: c’è l’apertura

Calciomercato Juventus Paratici Kaio Jorge
Fabio Paratici (Getty Images) 

Calciomercato Juventus, assalto al nuovo Neymar: ecco chi è

Juventus che non pensa solo ad acquisti di top player già fatti e finiti, ma intende andare a caccia anche dei nuovi fenomeni. Cercando ‘un nuovo Ronaldo’, o giù di lì, come spiegato qualche tempo fa dal presidente Agnelli. Paratici lo ha preso in parola e, stando a quanto riportato in Spagna dal ‘Mundo Deportivo’, si è messo sulle tracce dell’erede di Neymar.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, attaccante a costo zero: non rinnova

calciomercato Juventus Paratici Kaio Jorge
Kaio Jorge (Getty Images)

Juve pronta a sfidare il Real Madrid per Kaio Jorge, stella 18enne del Santos. La sua clausola rescissoria è di 50 milioni di euro, con un contratto in scadenza a dicembre del 2021. Anche Zidane ha messo gli occhi su di lui, le sue prestazioni ne fanno già il nuovo crack del calcio brasiliano e forse di quello internazionale. Può essere un’occasione da non perdere.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, ribaltone in panchina: cessione da 80 milioni

Calciomercato Juventus e Inter, Kane ha deciso