Home Mercato Inter Calciomercato Inter, futuro Perisic | Ipotesi riscatto e scambio

Calciomercato Inter, futuro Perisic | Ipotesi riscatto e scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54
CONDIVIDI

Le ultime di calciomercato Inter si concentrano sul futuro di Ivan Perisic e la possibile operazione che potrebbe essere imbastita col Bayern Monaco

calciomercato inter perisic
Perisic in azione (Getty Images)

Nonostante non ci sia più Kovac in panchina e l’infortunio alla caviglia che lo ha messo fuori gioco a febbraio, il Bayern Monaco avrebbe deciso di riscattare il cartellino di Ivan Perisic preso dall’Inter l’estate scorsa proprio per volontà del tecnico croato poi esonerato lo scorso autunno. A sostenerlo sono le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dalla Germania, del tutto in contrasto con quelle di un mesetto fa che davano invece il club bavarese non propenso a confermare l’esterno nativo di Spalato.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, top club si tira indietro | Bomber più vicino

Calciomercato Inter, Perisic al Bayern: scambio e plusvalenze

Perisic sarebbe stato promosso da Hans Flick, allenatore inizialmente ad interim che poi con i risultati è riuscito sia a strappare la conferma (perlomeno fino a giugno, ma Rummenigge e company valutano pure una sua permanenza per l’anno venturo) che a rilanciare la squadra portandola in testa alla classifica della Bundesliga, l’ultimo fra i top campionati europei a venir sospeso causa emergenza coronavirus. Il Bayern, tuttavia, potrebbe provare a strappare uno ‘sconto’ di una decina di milioni sui 20 milioni fissati in estate come prezzo per il riscatto del classe ’89. mettendo sul piatto una contropartita tecnica. A tal proposito occhio al centrocampista Javi Martinez, giocatore non rientrante nei piani futuri (18 presenze per appena 897′) oltre che in scadenza nel giugno 2021.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, jolly per Conte | ‘Occasione’ da Madrid

calciomercato inter javi martinez
Javi Martinez (Getty Images)

Anche se da un po’ alle prese con qualche problema fisico, il 31enne ex Athletic potrebbe rappresentare un profilo interessante per Conte vista la sua esperienza e duttilità tattica che gli consente di agire pure al centro della difesa. Inter e Bayern potrebbero comunque pure separare le operazioni in modo da registrare plusvalenze più sostanziose.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Coronavirus, caos Serie A | Ipotesi clamorosa studiata dai club!

Coronavirus, Champions ed Europa League | Ecco il piano dell’UEFA