Coronavirus, Champions ed Europa League | Ecco il piano dell’UEFA

Coronavirus
Champions League (Getty Inages)

Nuova proposta della Uefa per far fronte all’emergenza Coronavirus: cambiano le modalità tradizionali di Champions ed Europa League

L’emergenza Coronavirus ha portato alla sospensione di tutte le competizioni nazionali ed internazionali. Anche la UEFA ha dovuto stabilire che Champions ed Europa League si fermassero. Inoltre, gli organi competenti starebbero valutando anche un eventuale rinvio di Euro 2020. Nel frattempo, si cerca di trovare una possibile soluzione per far terminare regolarmente ai club le due competizioni europee. Arriva così la proposta che cambia le regole tradizionali, ipotesi final four.

Potrebbe interessarti anche >>> Juventus, è fatta: Icardi con CR7! Dall’Inter con lo sconto

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, ecco il post di Higuain | Arriva con la regia di Mendes

Europa League (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Coronavirus, UFFICIALE | Ennesimo positivo nella Sampdoria

Cornavirus, la UEFA cerca soluzioni: ipotesi final four per Champions ed Europa League

Non solo l’Italia, anche l’intera Europa sta affrontando l’emergenza dovuta all’espansione del Coronavirus. A seguito dello stop della maggior parte dei campionati nazionali, anche la UEFA ha deciso di sospendere Champions ed Europa League. Quando finirà questa emergenza non si sa, ma intanto gli organi europei cercano soluzioni da attuare per garantire la ripresa delle competizioni. Secondo quanto riporta la versione online del quotidiano ‘AS‘, sarebbe spuntata l’ipotesi final four per le due competizioni europee. Nuove modalità che al termine dei quarti di finale, prevederebbero di giocare le due semifinali disputando una partita secca, invece che andata e ritorno, per poi giocare la finale.

Champions Europa League
Pallone Champions League (foto dal web)

Il tutto dovrebbe svolgersi in un lasso di tempo che si aggirerebbe intorno ai quattro giorni ed in una sola città, Istanbul per la Champions e Danzica per l’Europa League, accorciando così la finestra temporale per concludere le competizioni. Ipotesi che potrebbe prendere piede, ma prima servirà l’ok della FIFA ed il rinvio di Euro 2020.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, non è intoccabile | Marotta sogna il colpaccio