Home Mercato Calciomercato Milan, Rangnick più lontano | Spalletti e non solo: bagarre a...

Calciomercato Milan, Rangnick più lontano | Spalletti e non solo: bagarre a cinque

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:25
CONDIVIDI

Si allontana l’idea Rangnick per la panchina del Milan del prossimo anno: ecco gli altri nomi in lizza, non si esclude la permanenza di Pioli

calciomercato milan rangnick
Ralf Rangnick (Getty Images)

Sono ancora molti i dubbi su chi siederà sulla panchina del Milan il prossimo anno. Il sogno rossonero sembrava rappresentato da Ralf Rangnick, ex allenatore del Lipsia. Ma le incertezze portate dall’emergenza Coronavirus, avrebbero portato il club e l’allenatore a distanziarsi, facendo crescere la possibilità che possa saltare l’accordo che sembrava raggiunto. Così la dirigenza rossonera è al lavoro per cercare nuovi nomi per la panchina, senza escludere la permanenza di Stefano Pioli.

Potrebbe interessarti anche >>> Emergenza Coronavirus, Agnelli lancia l’allarme: spunta ipotesi clamorosa

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, sarà addio all’Inter | Già arrivate offerte: i dettagli

(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, concorrenza spietata | Nuova ‘minaccia’ per il gioiello

Calciomercato Milan, Rangnick più lontano: i nomi in lizza per la panchina rossonera

Tra il Milan e Ralf Rangnick sembrava tutto fatto, l’accordo tra le parti sembrava raggiunto e bisognava solo attendere la fine della stagione. Proprio questo sarebbe il problema, con la sospensione del campionato ed un futuro totalmente incerto per il ritorno in campo, le due parti sembrerebbero essersi ormai allontanate. Così il club di Elliott starebbe valutando altri nomi, tra cui quello di Roberto De Zerbi, attuale allenatore del Sassuolo in attesa dell’occasione per fare il salto di qualità.

L’altro nome nuovo per la panchina rossonera sarebbe quello di Marco Rose, allenatore del Borussia Moenchengladbach, che in Bundesliga sta disputando un’ottima stagione, testimoniata dal quarto posto occupato al momento. Inoltre restano in lizza il nome di Luciano Spalletti, che dopo l’esperienza nerazzurra è in cerca di una nuova occupazione e quello di Unay Emery, ex allenatore dell’Arsenal che collaborò con Ivan Gazidis proprio nell’avventura con i ‘Gunners’.

Marco Rose (Getty Images)

Infine non è da escludere una conferma dell’attuale allenatore milanista, Stefano Pioli, che vista la situazione di totale incertezza nel calcio italiano, potrebbe restare a guidare i rossoneri.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, Sarri tradito | Addio ‘per amore’