Calciomercato, Icardi al Milan | La rivelazione di Moggi

A tutto Luciano Moggi: l’ex dirigente dice la sua riguardo alcune operazioni di mercato e svela le informazioni in possesso

Icardi Inter PSG Bernat
Mauro Icardi (Getty Images)

Durante questa sosta forzata causata dal coronavirus, il pallone ha smesso di rotolare da ormai un mese e mezzo e le società ne approfittano per tracciare un bilancio di quella che è stata la stagione fin qui e programmare eventuali colpi futuri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Pochettino porta via Dybala | Le ultime

Un nome molto discusso è sicuramente quello di Mauro Icardi, che ha vissuto un’annata tutto sommato positiva al PSG ma il suo futuro sembrerebbe ancora in bilico. Il club francese ha il diritto di riscatto da poter attuare per acquistare l’argentino a titolo definitivo dall’Inter, ma questa ipotesi non è l’unica visto che il classe 1993 è seguito anche in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Mendes ‘porta’ l’attaccante | Ipotesi scambio

Calciomercato, Moggi: “Icardi alla Juventus non giocherebbe mai. Dicono vada al Milan”

Luciano Moggi
Luciano Moggi a SuperSport21 (Canale 21)

A parlare del futuro di Icardi è l’ex dirigente Luciano Moggi, che ha detto la sua riguardo l’interesse della Juventus attraverso la trasmissione SuperSport21, in onda su Canale 21. Queste le sue parole: “Icardi alla Juve lo escluderei, già adesso Higuain va spesso e volentieri in panchina per calciatori come Dybala e Cristiano Ronaldo. Uno come Icardi in questo sistema non giocherebbe mai perché gli verrebbero preferiti calciatori che tirano e segnano tanto”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, il big ‘rompe’ col club | Juventus all’assalto!

Icardi accostato al Milan ma ideale per il Napoli: “Piuttosto che la Juventus, l’argentino sarebbe molto più idoneo per il Napoli. Dicono che vada al Milan ma non so, per quanto riguarda i bianconeri credo sia più adatto Milik. Anche il polacco, però, potrebbe soffrire la presenza di campioni che accentrano la manovra, perché la Juventus non modificherà il centrocampo e l’attacco a tre quindi non sarebbe sostenibile”.

Dries Mertens
Dries Mertens (Getty Images)

Mertens: “Parametro zero? Io credo voglia restare a Napoli, proverà a guadagnare di più ma alla fine accetterà. Per Milik, invece, l’addio lo vedo già più definito”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, svolta Inter | Top player a solo 6 milioni

Calciomercato Juventus, futuro Rugani | L’agente apre alla cessione