Coronavirus | Serie A, Gravina: “Ecco quando ripartiremo”

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha fatto il punto sulla possibile ripresa del calcio giocato dopo lo stop per il Coronavirus

Gravina
Gabriele Gravina, presidente della Figc (Getty Images)

Non è una situazione semplice quella vissuta dal mondo del calcio, ormai fermo da quasi due mesi a causa del Coronavirus. In tal senso, la ripresa delle competizioni potrebbe avvenire già nelle prossime settimane ed il presidente della Figc Gabriele Gravina ha voluto esprimersi a riguardo. Diversi i temi trattati con il focus sulla possibilità, appunto, di concludere la stagione 2019/20.

LEGGI ANCHE >>>Serie A, proposta shock | “Juve-Lazio finale scudetto”

LEGGI ANCHE >>>Serie A, c’è la svolta per la ripresa | “Favorevole agli allenamenti”

Figc, Gravina sul ritorno in campo: “Convinti della strada intrapresa”

Gravina Figc
Gabriele Gravina, presidente della Figc (Getty Images)

Attraverso un comunicato sul sito ufficiale della Figc, il presidente ha voluto fare il punto sul possibile ritorno in campo della Serie A: “Lavoriamo per far ripartire il calcio in sicurezza, non per farlo ripartire e basta. Continueremo a dialogare con le istituzioni animati dallo spirito di collaborazione che ci ha sempre contraddistinto, avanzando proposte, recependo osservazioni e proponendo soluzioni”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

“Abbiamo sempre detto di voler ripartire quando ci sarebbero state le giuste condizioni”, ha aggiunto Gravina che ha poi concluso: “Siamo convinti della strada che abbiamo intrapreso perché è seria e responsabile, l’unica che persegue l’interesse generale del sistema e quello più complessivo dello sport italiano che, per diversi motivi, sarebbe anch’esso danneggiato dallo stop definitivo del campionato di Serie A“.

LEGGI ANCHE >>>UFFICIALE: rinviato anche l’Europeo femminile | I dettagli

Coronavirus Gravina
Palla ufficiale Serie A (Getty Images)

Il presidente della Figc ha così concluso: “La Commissione medico scientifica della FIGC ha stilato un protocollo molto rigoroso, come hanno fatto tutti gli altri settori che ambiscono alla ripartenza. Con i giusti presupposti il via libera definitivo potrebbe esserci il 18 maggio. Ho convocato il Consiglio Federale per l’8 maggio proprio per delimitare il perimetro regolamentare nel quale operare”.

LEGGI ANCHE >>>Coronavirus, la Lega Serie A ha deciso | Ma Lotito dice no!

LEGGI ANCHE >>>Clamoroso | Presidente sospeso a vita e club retrocesso!

S.C