Home News Serie A, caos stipendi | I giocatori minacciano di svincolarsi

Serie A, caos stipendi | I giocatori minacciano di svincolarsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:44
CONDIVIDI

Non solo problemi per quanto riguarda la ripresa del campionato di Serie A, ma anche per il caos stipendi dei calciatori dopo l’emergenza Coronavirus

fratello Pastore
Pallone Serie A (Getty Images)

Ancora polemiche a distanza per quanto riguarda la ripresa della Serie A. L’Associazione Italiana Calciatori non è minimamente d’accordo con la scelta presa al Consiglio Federale per quanto riguarda l’iscrizione al prossimo campionato italiano. Se ci dovesse essere ancora un contenzioso per gli stipendi di marzo e aprile, i club potrebbero così iscriversi alla nuova stagione pagando di fatto soltanto una delle ultime quattro mensilità, tipo maggio. Ai calciatori questo atteggiamento non è piaciuto minimamente.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, obiettivo bomber | Scambio ‘due per uno’

Serie A, altre polemiche con i calciatori

Serie A Cellino Brescia Lotito
Pallone Serie A (Getty Images)

La FIGC ha spiegato la sua pratica, ma sia l’AIC che  l’AIAC non sono convinti e così hanno pubblicato un comunicato ufficiale nella giornata di ieri schierandosi al fianco dei calciatori.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Inter beffata | Accordo raggiunto!

L’obiettivo è quello che venga rivista la norma nel prossimo Consiglio Federale e così, come svelato da “Il Corriere della Sera”, i giocatori minacciano anche la possibilità di svincolarsi mettendo in mora le società se gli stipendi non saranno regolari. In attesa di ritornare in campo per portare a termine il campionato, sono nate nuove polemiche per quanto riguarda la questione economica dei calciatori.

Serie A
Palla ufficiale Serie A (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, pronta l’offerta | Scambio più soldi per il big!

Calciomercato Juventus, obiettivo a centrocampo | È sfida col Real!