Juventus, da Zidane a Inzaghi: il borsino degli allenatori se fallisce Pirlo

Da Zidane a Inzaghi, fino al ritorno di Allegri, i possibili allenatori della Juventus in caso di fallimento da parte di Pirlo

La Juventus non può più sbagliare. Sarà una ripartenza ben diversa dalle ultime stagioni per la squadra bianconera, che è subito chiamata a recuperare terreno in Serie A dopo essere sprofondata a -10 dalla capolista Milan e a -9 dall’Inter di Conte. La media punti della squadra di Pirlo è piuttosto lontana dalla quota scudetto e il neo allenatore bianconero è già chiamato alla svolta. Il tecnico è ovviamente ben saldo in panchina e gode ancora della massima fiducia della società, ma in caso di grande fallimento soprattutto in campionato un nuovo cambio della guida tecnica potrebbe essere inevitabile. Da Zidane a Inzaghi, fino al ritorno di Allegri, ecco il borsino degli allenatori nel caso in cui Pirlo dovesse fallire. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Juventus, ESCLUSIVO Cobolli Gigli: “Dybala va difeso. Non rinnovate il contratto a Ronaldo!”

LEGGI ANCHE >>> Inter, ecco perché Christian Eriksen farebbe davvero comodo a Milan e Juventus!

Juventus Pirlo Zidane
Zinedine Zidane (Getty Images)

Calciomercato Juventus, da Zidane a Inzaghi: gli allenatori nel mirino

Come noto, il preferito del presidente Agnelli è Zinedine Zidane. Tuttavia, in caso di clamoroso ribaltone in panchina, non sarà affatto facile arrivare all’allenatore francese. L’ex centrocampista bianconero, infatti, ha appena scongiurato l’esonero da parte del Real Madrid e sembra aver dato una svolta decisa alla stagione. Non è insomma escluso che il tecnico e i ‘Blancos’, legati da un contratto fino al 2022, decidano di proseguire insieme anche il prossimo anno. Il ‘pallino’ di Paratici è invece Simone Inzaghi, piacentino come il dirigente bianconero, che non ha ancora raggiunto l’accordo per il rinnovo con la Lazio. L’allenatore biancoceleste è ormai da diverso tempo sul taccuino della dirigenza, mentre allo stato attuale è da escludere il ritorno di Massimiliano Allegri invocato dai tifosi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo Rovella | Alla scoperta dell’acquisto bianconero

Pirlo Juventus Zidane Inzaghi
Simone Inzaghi (Getty Images)

Infine, è sfumato Pochettino, che, come vi abbiamo riportato, ha firmato col PSG, e anche il sogno Guardiola è destinato a rimanere tale, almeno nell’immediato futuro: lo spagnolo ha recentemente rinnovato con il Manchester City fino al 2023. Il presente, in ogni caso, è tutto di Andrea Pirlo: il verdetto sarà come sempre affidato al campo.