Calciomercato, triplo flop in Serie A | 121 milioni di euro!

Milan, Napoli e Juventus registrano ben tre flop arrivati con grandi aspettative nello scorso calciomercato: spesi oltre 100 milioni

Il calciomercato invernale è pronto ad entrare nel vivo con le big italiane decise a portare, a costi contenuti, i giusti rinforzi per concludere la stagione. In tal senso, la scorsa estate ha registrato una spesa da oltre 100 milioni di Juventus, Napoli e Milan: soldi ‘buttati’ per un triplo flop sotto le aspettative.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, beffa dall’Inghilterra | Rossoneri superati!

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, affondo per l’attaccante | Risposta provocatoria

Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

Calciomercato, dal Milan alla Juventus: quanti flop in estate

Tonali Arthur
Arthur (Getty Images)

Un’estate, quella passata, che ha registrato diversi colpi di spessore per le big del nostro calcio. Dal Milan alla Juventus, passando per il Napoli, sono diversi i nomi che hanno tuttavia deluso le aspettative nonostante l’ingente spesa, in un periodo di grande crisi a causa del Covid-19. In casa rossonera la reale delusione, al momento, ha il nome di Sandro Tonali. Il giovane centrocampista ex Brescia è arrivato a Milanello con enormi aspettative, perlopiù disattese nonostante i 35 milioni che il club di Elliott spenderà complessivamente (10 per il prestito, diritto di riscatto a 15 con altri 10 di bonus) nei prossimi mesi.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Non se l’è cavata meglio la Juventus che, ceduto Pjanic per 60 milioni, ha messo a bilancio una spesa di 72 milioni per il cartellino di Arthur Melo dal Barcellona. Il brasiliano, tra alti ma soprattutto bassi, non ha convinto a pieno nella mediana di Pirlo.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, suggestione dalla Premier | Lo ‘chiama’ Ronaldo

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, il big rompe con l’allenatore | Proposto a Inter e Juventus

Tonali Arthur
Rrahmani (Getty Images)

Infine il Napoli che per Amir Rrahmani, lo scorso gennaio, ha anticipato la concorrenza versando 14 milioni nelle casse dell’Hellas Verona, con il difensore che, seguito anche dal Milan, in questa stagione ha accumulato solo 2 presenze e 48′ in campo. Tre delusioni con le quali fare i conti già la prossima estate, per tirare una riga dopo la prima stagione. Ben 121 milioni di euro