Calciomercato Inter e Juventus, niente Florenzi | Ci prova l’ex Serie A

Juventus ed Inter possono vedere più lontano uno degli obiettivi di calciomercato da tempo nel mirino: nuova squadra per Alessandro Florenzi

Florenzi Garcia
Alessandro Florenzi ©Getty images

Da un lato l’Europeo con l’Italia che sta per esordire nel match contro la Turchia, dall’altro le attenzioni dei club italiani e non solo restano proiettati alla sessione estiva di calciomercato. Juventus ed Inter rischiano però di veder crescere la concorrenza per uno dei nomi accostati con maggiore insistenza alle squadre di Allegri e Inzaghi. Si tratta di Alessandro Florenzi che non rientra nei piani di Mourinho e, dopo il prestito al PSG, è destinato a partire nuovamente dalla Capitale. Il 30enne romano, in scadenza nel giugno 2023 con la società giallorossa, spera di vivere un Europeo da protagonista per rilanciarsi in un nuovo club che potrebbe portarlo lonano dal calcio italiano.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, il big rassicura: “Voglio restare in nerazzurro”

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, annuncio e addio | “È il mio sogno”

Calciomercato Juventus ed Inter, intrigo Florenzi: idea dalla Premier

A cercare Florenzi, oltre ad Inter e Juventus, potrebbe dunque essere l’ex Roma Rudi Garcia che dopo l’amara esperienza al Lione può ripartire dall’Inghilterra. Secondo ‘Todofichajes.com’, il francese è il nome in pole per la panchina dell’Everton che ha appena perso Ancelotti, ritornato al Real Madrid.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Oltre a Pjanic, dunque, gli inglesi potrebbero farsi avanti per un altro giocatore messosi in mostra con la maglia della Roma. Manca ancora l’ok da parte di Garcia che, tuttavia, rimane il nome più caldo per gli inglesi.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, maxi offerta da 7 milioni | Addio Real

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, chiusura ad un passo | Svolta Cristiano Ronaldo!

Florenzi Garcia
Rudi Garcia © Getty Images

E proprio Garcia tra le primissime richieste potrebbe rilanciare Alessandro Florenzi, che stima e che ha già allenato ai tempi della Roma.