Calciomercato, il big del Real non rinnova | Le mosse della Juventus per convincerlo

Un altro storico pezzo del Real non rinnova e la Juventus prova l’assalto, mettendo sul piatto uno dei big che Allegri non vorrebbe perdere

Calciomercato Juventus, Allegri vuole Pjanic | Contatto diretto
Allegri © Getty Images

A Madrid, sponda Real, non tira aria buona, per nulla. I rinnovi dei big, Sergio Ramos in testa, hanno fatto compagnia per buona parte della stagione appena trascorsa, telenovele che dovranno però concludersi entro questa finestra di calciomercato. Una è già stata archiviata e il capitano dei Blancos ha detto addio proprio mercoledì dopo 14 anni alla sua squadra, ma in ballo c’è anche il suo compagno di reparto Raphael Varane, dicono da ‘DonDiario.com’. Il difensore centrale francese piace molto alla Juventus, e proprio a causa di questi attriti con il club di Florentino Perez potrebbe affondare il colpo per portarlo a Torino.

In realtà, però, ci sono dei problemi per l’ingaggio del campione del mondo del 2018 con la maglia della Nazionale francese. Innanzitutto il costo del suo cartellino non è proprio abbordabile nonostante il contratto in scadenza a giugno del 2022: il ventottenne di Lilla è valutato intorno ai 35-40 milioni di euro. Troppi per i bianconeri che per riuscire a strapparlo alla concorrenza avrebbero messo sul piatto Rodrigo Bentancur. L’uruguayano, però, non è stato messo nella lista dei cedibili da Massimiliano Allegri. E poi c’è anche il nodo stipendio da risolvere.

Calciomercato, Varane ai saluti | La Juventus prova l’assalto e mette Bentancur sul piatto

Juventus Varane Real Madrid Chiellini Bonucci
Raphael Varane © Getty Images

Dopo dieci stagioni con la camiseta blanca del Real Madrid, anche Varane potrebbe salutare per sempre la capitale spagnola in questa finestra di calciomercato, ci siamo. E la Juventus potrebbe tentare l’affondo per il difensore centrale francese. Il prezzo del cartellino è alto, dicevamo, e lo stipendio da 8,2 milioni euro l’anno netti pure. Bentancur, invece, che è valutato intorno ai 30 milioni (poco di meno) potrebbe essere un modo per limitare il costo della trattativa, ma non sarebbe utile per abbassare il monte ingaggi dei bianconeri, anzi. L’uruguayano, infatti, percepisce solo 2,5 milioni a stagione (e fino al 2024).

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, il bomber arriva da Euro 2020 | Duello col Milan!

La trattativa, in pratica, si potrebbe ingolfare non solo per il veto di Allegri all’uscita del centrocampista, ma anche per una questione puramente economica. Ma non è ancora detta l’ultima parola. Stay tuned.