Calciomercato Milan, rinforzo dalla Premier | Vuole la Serie A

Il Milan a caccia dell’erede di Calhanoglu, passato all’Inter: il rinforzo per il centrocampo di Pioli potrebbe arrivare dalla Premier, con un calciatore che si offre

Calciomercato Milan, Sabitzer per la trequarti | Si tratta con il Lipsia
Paolo Maldini e Hakan Calhanoglu © Getty Images

Il Milan lavora sul mercato per cercare di allestire una rosa che possa rimanere ai vertici del campionato di Serie A. Mister Stefano Pioli non vuole cali d’attenzione nell’anno del ritorno in Champions League. Le cessioni di Donnarumma e Calhanoglu sono state assorbite con gli arrivi di Maignan e Giroud, ma la squadra non è ancora completa e la dirigenza rossonera è pronta a nuovi colpi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, all-in su Chiesa | Offerta clamorosa 

Tra le priorità del mercato rossonero c’è proprio la ricerca di un giocatore che possa sostituire Hakan Calhanoglu, approdato all’Inter. Le risorse non abbondano, ma le occasioni non mancano e un’opportunità potrebbe arrivare dalla Premier. Il riferimento è a James Rodriguez, colombiano classe 1991 mai entrato nel progetto tecnico dell’Everton. La scorsa stagione si è reso protagonista di sei gol e cinque assist in 23 presenze nel campionato inglese, ma ora vuole di più.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, futuro Ilicic e Romero | L’annuncio di Gasperini 

A dichiararlo è stato lo stesso calciatore, in una diretta su Twitch: “Non so in quale campionato mi piacerebbe giocare, ma desidero stare in una squadra dove mi vogliono. Ho già giocato dappertutto in Europa, ma l’Italia mi manca“. E proprio la Serie A sembra interessarlo particolarmente: “Sarebbe una buona opzione, ma in futuro non so se accadrà. Sarebbe bello arrivare a questo record, non so quanti giocatori lo abbiano fatto, credo pochi“.

Milan James Rodriguez Everton Mendes
James Rodriguez

Calciomercato Milan, dalla Premier l’erede di Calhanoglu

Rafa Benites, allenatore dell’Everton, ha affermato di non vedere James come titolare per la prossima stagione ed il contratto in scadenza nel 2022 potrebbe facilitare una trattativa. L’unico ostacolo, però, è l’ingaggio, con il colombiano che percepisce 7 milioni di Euro a stagione. Nonostante ciò, sembra che Pioli voglia puntare molto su di lui, in quanto ritiene che sia il profilo ideale per sostituire Calhanoglu. Sia il giocatore che la società sono disponibili a portare a termine l’operazione.