La Juventus è avvisata: l’annuncio su Haaland spiazza tutti

La Juventus segue ancora Erling Haaland come obiettivo per l’attacco: l’annuncio sul futuro del bomber del Borussia Dortmund spiazza tutti

Annuncio bomba su Haaland e Mbappe: "Può comprarli entrambi"
Haaland © Getty Images

La Juventus ha ripreso a marciare a ritmi veloci in campionato. Le due vittorie consecutive contro Spezia e Sampdoria hanno ridato entusiasmo ad una piazza, nella settimana dello scontro diretto in Champions League con il Chelsea. La massima competizione europea è il palcoscenico nel quale si esalta Erling Haaland, vecchio pupillo della dirigenza bianconera.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus sfrutta l’assalto di Paratici: colpo a centrocampo  

L’attaccante norvegese è al Borussia Dortmund, squadra con la quale ha un contratto sino al 2024. I suoi numeri, anche in questo inizio di stagione, sono fenomenali: sette gol e quattro assist in cinque partite di Bundesliga, uno in Champions League. Il giocatore è pronto per palcoscenici ancora più prestigiosi e già quest’estate il suo agente, Mino Raiola, ha testato qualche soluzione.

LEGGI ANCHE >>> Triste, desolato e in panchina: assalto della Juventus 

La Juventus è consapevole della complessità e delle richieste esose per Haaland. La vicenda rischia però di complicarsi ulteriormente. Hans-Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia, ha infatti rilasciato una dichiarazione a Sport 1 che ha spiazzato tutti: “Sento dire che dobbiamo vendere Erling, è una vergogna“. Poi ha aggiunto: “Ancora non è stato deciso se andrà via o meno durante la prossima sessione di mercato estiva”.

Agnelli Haaland
Agnelli Haaland ©Getty Images

Calciomercato Juventus, l’annuncio su Haaland

L’amministratore, in chiusura, rivela come si deciderà solo ed esclusivamente “per il bene del giocatore”. La Juventus tiene sotto osservazione la vicenda, ma anche Real Madrid e Barcellona seguono Haaland da vicino. I bianconeri dovranno però intervenire sul mercato per arricchire le rotazioni in attacco e dopo la partenza di Cristiano Ronaldo, il cartellino del norvegese rappresenterebbe l’unico colpo all’altezza possibile per sostituirlo.