Ribaltone a centrocampo: scambio Juventus-Milan nel 2022

La Juventus di Allegri prende forma, soprattutto attraverso la costruzione di un nuovo centrocampo. Nel mirino potrebbe finirci anche un milanista: ipotesi di scambio 

McKennie per Bennacer: scambio nel 2022
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Missione rimonta per la Juventus di Massimiliano Allegri, che con cinque vittorie nelle ultime sei partite disputate tra Champions e campionato sta pian piano ritrovando se stessa. I bianconeri infatti sono partiti col piede sbagliato in Serie A e la distanza dalla vetta inizia a farsi già piuttosto importante. Diverse le difficoltà incontrato da Dybala e soci nelle prime uscite, con la fase difensiva e quella di costruzione particolarmente sotto accusa. La Juve, pur non offrendo un gioco spettacolare, è comunque riuscita a cambiare marcia con i risultati, offrendo soprattutto una mediana più convincente con l’avvento di Manuel Locatelli, già autore di due reti. L’ex Sassuolo sta prendendo per mano un reparto che soprattutto lo scorso anno ha avuto pochissime certezze. Allegri è ancora a caccia della giusta alchimia, con diversi interpreti sotto esame anche per il futuro. Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE>>>La Juventus rinforza il centrocampo: doppio addio per il talento

LEGGI ANCHE>>>Juventus, idea ‘scippo’ al Napoli: contratto triplicato

Calciomercato Juventus, scambio col Milan: Bennacer per McKennie

McKennie per Bennacer: scambio nel 2022
Weston McKennie © Getty Images

Tra i centrocampisti ancora non entrati a pieno nel meccanismo di Allegri c’è senza dubbio Weston McKennie, col quale non è scoccata la scintilla. Il jolly americano fatica a trovare continuità e soprattutto una posizione in campo che convinca al 100% l’allenatore livornese che non sembra vederlo di buon occhio. Molto dipenderà dai prossimi mesi ma non è escluso un addio per incongruenze tecnico-tattiche a partire dalla prossima estate.

LEGGI ANCHE>>> Marotta vuole un’Inter più italiana: triplo colpo in Serie A

LEGGI ANCHE>>> Top player a centrocampo per la Juventus: ‘sacrificato’ Rabiot

Nel caso lo stesso classe 1998 potrebbe finire sul tavolo delle trattative con i rivali del Milan che hanno in rosa un calciatore come Ismael Bennacer, che al contrario tanto piace ad Allegri. L’algerino è in crescita anche se è costretto a giocarsi una maglia da titolare ogni domenica con concorrenti di altissimo livello come Kessie e Tonali. L’ex empolese per età, posizione e qualità tecniche sarebbe perfetto per la mediana della Juventus, mentre il dinamismo di McKennie potrebbe fare al caso di Pioli, motivo per il quale le parti potrebbero pensare ad uno scambio tra due calciatori con età e contratti molto simile. Differente invece la valutazione con l’americano fermo a 25 milioni, e Bennacer che invece si assesta sui 35. Nel caso a fine stagione, nel 2022, le parti potrebbero valutare un eventuale affare.