Bomba Pogba, c’è il no secco: la Juventus in primo piano

Il futuro di Paul Pogba vicino alla schiarita: c’è il no all’approdo del campione francese con la Juventus in prima fila

Il Chelsea questa sera come prossimo avversario di Champions, in un cammino ormai già ben delineato. La Juventus non si ferma e guarda al futuro, in particolar modo per quanto riguarda il calciomercato della squadra bianconera. Massimiliano Allegri attende rinforzi di peso ed in tal senso, uno dei grandi sogni della ‘Vecchia Signora’ per il 2022 rimane l’acquisto di Paul Pogba. Il francese, infortunato, lascerà il Manchester United visto che il contratto con i ‘Red Devils’ scadrà il 30 giugno 2022.

LEGGI ANCHE >>>Obiettivo in Premier per la Juventus: Rabiot la pedina di scambio

Pogba Juventus Barcellona
Pogba © LaPresse

Il forte centrocampista è corteggiato da diverse grandi società d’Europa: dalla Juventus, appunto, al PSG ma anche al Real Madrid di Carlo Ancelotti. In tal senso, ai microfoni di ‘El Chiringuito’, l’esperto di mercato e direttore di ‘OkDiario‘ Eduardo Inda ha parlato di quelle che potrebbero essere le mosse del Barcellona nella prossima sessione invernale di mercato. In particolar modo, il giornalista si è focalizzato sul possibile approdo di Paul Pogba alla corte del neo tecnico blaugrana Xavi.

LEGGI ANCHE >>>Chelsea-Juventus, dubbio in attacco per Allegri: i convocati

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Barcellona-Pogba: Xavi ‘alleato’ della Juventus

Barcellona Pogba Juventus
Xavi © LaPresse

“Laporta e Alemany vogliono la firma di Paul Pogba a tutti i costi. È complesso visto che Xavi non vede Pogba come un giocatore adatto al Barcellona e che si integrerebbe nel suo stile di gioco”. Le rivelazioni di Eduardo Inda parlano dunque di una ferma bocciatura dell’allenatore dei catalani che potrebbe aprire ancor di più le porte per un ritorno di Paul Pogba alla Juventus nei prossimi mesi.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

In fila insieme alla Juventus resta il PSG: il Barcellona potrebbe provarci già nelle prime settimane del 2022 anche se la situazione finanziaria del club di Laporta non permetterà grossi sforzi economici a gennaio.

LEGGI ANCHE >>>Marotta prova l’anticipo sulla Juventus: scambio a gennaio

Barcellona Pogba Juventus
Laporta e Xavi © LaPresse

La volontà di Xavi, però, può frenare tutto riavvicinando Pogba ad altre destinazioni, Juventus in primissimo piano.