Calciomercato Juve, c’è l’offerta per il bomber | Resta in Inghilterra

Nella costante ricerca di un attaccante da inserire in rosa, la Juve deve fare i conti con la concorrenza di un ricco club d’Oltremanica

Domani 3 gennaio prende ufficialmente il via il mercato di gennaio, mai come quest’anno ricco di spunti e di trattative complesse. Nell’àmbito di una stagione finora contraddittoria – ottimo il cammino in Champions, molto meno quello in campionato – la Juve si sta affacciando alla finestra di scambi con l’intenzione di arrivare da subito a qualche giocatore.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, tentativo per il bomber: scambio in Premier

Massimiliano Allegri pensieroso
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il reparto sul quale si stanno moltiplicando, nelle ultime settimane, i rumors di mercato, è ovviamente quello dell’attacco. Con l’assalto del Barcellona per Alvaro Morata, la dirigenza bianconera è a caccia del possibile sostituto del bomber spagnolo. Del resto la ricerca di un attaccante da inserire in rosa era già iniziata a prescindere dall’interessamento dei catalani per l’ex Atletico Madrid. Tra i profili più in vista nell’agenda del ds Federico Cherubini è presente da tempo il nome di un centravanti in rotta col suo club.

Calciomercato Juve, su Aubameyang piomba il Newcastle

Pierre Emerick Aubameyang calcia
Pierre Emerick Aubameyang © LaPresse

Accantonato per il momento il sogno Dusan Vlahovic – se ne riparla a giugno, ma non sono esclusi colpi di scena – le mire della Juve si erano rivolte a Pierre-Emerick Aubameyang, il bomber dell’Arsenal in rotta col tecnico Arteta. La partenza del gabonese per la Coppa d’Africa ha solo rinviato il problema di un’incompatibilità confermata dalla messa fuori rosa dell’attaccante, a cui erano anche stati tolti i gradi di capitano. Sul centravanti ex Dortmund nelle ultime ore è piombato con decisione un altro club inglese. Che avrebbe formulato un’offerta ufficiale ai Gunners.

LEGGI ANCHE >>> Da Kessie all’affare immediato: Conte e il Milan mettono ko la Juve

Secondo quanto riportato dal tabloid The Mirror i Magpies, protagonisti di una stagione e relegati al penultimo posto in classifica, avrebbero proposto un prestito fino a fine stagione con successivo riscatto fissato a 20 milioni di sterline. Ovvero poco meno di 24 milioni di euro. Aubameyang sarebbe così il primo vero colpo della nuova era di Bin Salman alla guida dei bianconeri d’Inghilterra. Con questa offerta il Newcastle mette pressione alla dirigenza piemontese, che probabilmente virerà su altri obiettivi per i quali si sta già lavorando sottotraccia.