Milan, firma già a gennaio 🖋 : arrivano 47 milioni

Il calciomercato è pronto ad infiammarsi in casa Milan: il gioiello cambierà maglia a gennaio, pronta una super offerta già nelle prossime settimane

Non è un mistero che in casa Milan, a meno di un mese dal ritorno in campo per la gara contro la Salernitana all’Arechi, il 4 gennaio, la priorità si chiami calciomercato. I rossoneri proveranno a fare qualcosa nel mese di gennaio, con l’intenzione di puntellare la rosa di Pioli che in più di un’occasione ha dimostrato limiti preoccupanti.

Gakpo
Milan ©LaPresse

E per questo Paolo Maldini è già al lavoro: la grana da risolvere è sempre quella legata a Rafael Leao. Il portoghese è ancora lontano dal rinnovo con il club rossonero, rimane in scadenza il 30 giugno 2024 ed il rischio di perderlo a zero tra un anno è mezzo è un’eventualità che Paolo Maldini non vuole minimamente prendere in considerazione. Ecco perchè la cessione in estate pare un’opzione probabile e la dirigenza di via Aldo Rossi sta sondando il terreno su più fronti per il possibile erede del gioiello lusitano. E da questo punto di vista in ottica gennaio non arrivano buone notizie per uno dei profili che il Milan segue ormai da qualche settimana, a maggior ragione dopo un Mondial in Qatar da protagonista. Si tratta di Cody Gakpo, gioiello del PSV che con la selezione Orange ha collezionato 3 gol in 4 partite: uno ogni 114′.

Firma subito: sfuma il post Leao

Gakpo
Rafael Leao ©LaPresse

Una media impressionante che, stando a quanto riferito dal ‘Daily Mail’, starebbe spingendo uno dei top club di Premier League a farsi avanti con una ricca offerta per il gioiello classe 1999. Ben 40 milioni di sterline, oltre 47 milioni di euro complessivi, da versare nelle casse del club olandese per portare subito alla corte di ten Hag Gakpo, considerato il perfetto erede di Cristiano Ronaldo. Questa la speranza del club inglese mentre il PSV sarebbe orientato a chiedere circa 10 milioni in più oltre a preferire la cessione durante l’estate.

Gakpo
Cody Gakpo ©LaPresse

Uno scenario che vedrebbe, quindi, il Milan al tappeto nella corsa al 23enne di Eindhoven che resta sotto contratto fino al 2026 ed ha già collezionato 29 presenze complessive con il PSV, con 15 gol e ben 18 assist vincenti. La società olandese ha recentemente rifiutato una proposta da 30 milioni più 12 di bonus dal Leeds.