Juventus, Quagliarella fuori da un mese: Mi sento al massimo, ma se non gioco non posso dimostrarlo

CALCIOMERCATO JUVENTUS QUAGLIARELLA SERIE A CHAMPIONS LEAGUE / Un mese senza Quagliarella in campo. L’ultima apparizione dell’ex attaccante partenopeo risale al 15 Novembre, quando venne sostituito da Angelo Alessio nel corso del big match contro il Milan. È chiaro come l’attaccante non avesse gradito la scelta tecnica, da lì la polemica ed il silenzio. Scelta tecnica, turn over? Gli alibi della società a fronte di questo stop prolungato non reggono. Le voci parlano di un chiarimento immediato il giorno susseguente al fattaccio tra giocatore, Antonio Conte e Beppe Marotta, ciò nonostante la società non ha escluso Quagliarella dalla sanzione, imposta dai rigidi regolamenti bianconeri. Già in tempi non sospetti, dopo il gol allo Stamford Bridge, Quagliarella dichiarò: “Mi sento al massimo da qualche tempo – disse attaccante –, ma se non gioco non posso dimostrarlo…“.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com