Calciomercato Napoli, Venerato fa il punto sul mercato: Mazzarri, Nainggolan, Astori, Dzeko…

CALCIOMERCATO NAPOLI VENERATO MAZZARRI NAINGGOLAN ASTORI DZEKO – Il giornalista Rai da sempre vicino agli ambienti azzurri, Ciro Venerato, così a NapoliMagazine.com ha parlato del mercato azzurro in una lunga carrellata: “De Laurentiis e’ stato bravissimo a far capire a Mazzarri che non vede un futuro senza di lui. Come ha fatto? Attraverso un discorso economico e di anni. Mazzarri e De Laurentiis sono d’accordo su un punto: e’ assurdo rinnovare il contratto di un solo anno. Si parte quindi da un rinnovo di almeno tre anni. Manca ancora l’intesa economica, ma ci sara’ l’accordo tra i 3 milioni e i 3 milioni e mezzo di euro all’anno. Il corteggiamento di De Laurentiis ha fatto molto piacere a Mazzarri. I dubbi dell’allenatore erano legati a due fattori: il rafforzamento tecnico e gli obiettivi. Al di la’ della politica dei giovani, e’ importante circondarsi di giocatori esperti abituati a critiche anche extracalcistiche: e’ questo uno dei discorsi che proprio Mazzarri ha fatto a De Laurentiis. L’accesso diretto alla Champions garantirebbe al Napoli 30 milioni di euro. L’eventuale partenza di Cavani ne darebbe altri 70 di milioni. Ci sarebbero quindi 100 milioni pronti da investire. Mazzarri vuole vincere lo scudetto, per cui la pista Napoli e’ piu’ allettante di Roma e Inter dove ci sono situazioni diverse. L’incontro tra De Laurentiis e Mazzarri e’ fissato ad obiettivo raggiunto: puo’ avvenire a maggio, come prima: dipende dai risultati del campo. Se Cavani andra’ via, Mazzarri chiedera’ come primo nome Dzeko: lui e’ convinto che con Dzeko potrebbe ripetere la stessa operazione Cavani, avendo cosi’ un attaccante da almeno 20 gol. Damiao non lo conosce bene, anche se ci sono state delle valutazioni positive. Nella lista di Mazzarri, come secondo nome, c’e’ Mario Gomez. Aspettiamoci una difesa ed un centrocampo rinnovati. Oltre Diakite’, che ha l’ok di Mazzarri ma arrivera’ per essere inserito in rosa e non per prendere il posto di Campagnaro, ci sono degli obiettivi chiari. Astori e Nainggolan sono due punti fermi nel progetto di Mazzarri. Posso escludere i nomi di Nocerino e Lodi. Potrebbe arrivare un portiere da affiancare a De Sanctis, uno in grado di non fargli ombra: piu’ che Consigli, piace molto Perin”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com