Home Archivio articoli Torino-Sassuolo 2-0, voti e pagelle: Cerci sfrenato, Immobile prezioso

Torino-Sassuolo 2-0, voti e pagelle: Cerci sfrenato, Immobile prezioso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32
CONDIVIDI

TORINO SASSUOLO VOTI PAGELLE – Il Torino porta a casa una vittoria nel match della prima giornata di campionato contro il Sassuolo. I granata spazzano via i dubbi del precampionato con una prova intelligente e di spesso. Il Sassuolo cade, così, sotto i colpi di Brighi e Cerci. Ecco voti e pagelle della Gazzetta dello Sport:

TORINO 6,5

PADELLI 6 Non deve sudare più di tanto sulle conclusioni centrali.

GLIK 6 Un errore che può costar caro in disimpegno, poco brillante quando deve cambiar marcia.

RODRIGUEZ 5,5 Insicuro quando lo punta Zaza, salvato dai compagni in un paio di occasioni.

MORETTI 6 Si vede poco, ma non per colpa sua, dalle sue parti non lo fanno dannare.

DARMIAN 5,5 Poche volte molla l’ormeggio preoccupato dalla velocità di Farias.

BRIGHI 6,5 Trova il gol dopo 40’ di sofferenza, esce per un problema muscolare.

BASHA 6 Puntella il centrocampo nel momento di maggior bisogno.

FARNERUD 6 Un paio di affondi, lavoro oscuro.

EL KADDOURI 6 Nel finale in mezzo al campo, fiato e centimetri.

VIVES 6 Davanti alla difesa per sbrogliare i pericoli.

D’AMBROSIO 6 Si scatena sulla corsia tanta corsa.

IL MIGLIORE CERCI  Un tempo di studio, ripresa di sostanza, gol da incorniciare e giocate. (Meggiorini s.v.)

IMMOBILE 6,5 Si prende sulle spalle il peso dell’attacco, assist prezioso e un paio di tiri.

ALL. VENTURA 6 T attica attendista premiata, ma non sarà sempre così.

SASSUOLO 5

ROSATI 5,5 Sorpreso sul gol di Brighi, qualche insicurezza di troppo.

GAZZOLA 6 Limita i danni frenando sempre a fine corsa D’Ambrosio.

ROSSINI 5,5 Patisce le giocate Immobile, lo perde un paio di volte sulla linea di fondo.

TERRANOVA 5,5 Si perde Cerci e sono dolori dopo 45’ ben giocati.

ZIEGLER 5 Ce lo ricordiamo più rapido e propositivo, si dimentica di Brighi sul gol.

KURTIC 6 T esta a testa a centrocampo, duello fisico con Farnerud.

MAGNANELLI 6 Spezza il ritmo a centrocampo, falli tattici e tanta sostanza (Laribi s.v.).

IL MIGLIORE MISSIROLI  imita per 45’ le giocate di Brighi, distribuisce le ripartenze con precisione millimetrica.

FARIAS 6 Un trottolino in area di rigore.

PAVOLETTI 6 Suo il tiro più pericoloso nel finale.

ZAZA 6 Più che una spina nel fianco una puntina da disegno, Rodriguez rischia di farsi male.

MASUCCI 5,5 Non impensierisce Moretti, non arriva mai al tiro (Alexe s.v.).

ALL. DI FRANCESCO 5,5 Prova a giocarla, punito dalla voglia di strafare

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com