Home Archivio articoli Juventus, Llorente smentisce anche Conte: gol segnato di testa contro due giganti

Juventus, Llorente smentisce anche Conte: gol segnato di testa contro due giganti

CONDIVIDI

FBL-ITA-SERIE A-JUVENTUS-HELLAS VERONA
JUVENTUS FERNANDO LLORENTE GOL ANTONIO CONTE- In molti lo davano già per partente, altri lo paragonavano a Bendtner e Anelka, rimasti a Torino (in panchina) per mesi e mesi. E’ bastato però un colpo di testa per permettere a Fernando Llorente di riprendersi la Juventus. Antonio Conte, al termine della gara pareggiata dai bianconeri contro il Copenhagen in Champions League, aveva fatto un commento che non lasciava ben sperare sul suo attaccante: “Fare giocare uno come Llorente al cospetto di una difesa formata da corazzieri sarebbe stato da stupidi”. Tutta pretattica probabilmente, anche perchè sono poche le squadre che giocano con difensori bassi. Ieri infatti Llorente è partito titolare sfidando i 195 centimetri di Moras e i 189 di Bianchetti. Che ha sovrastato per spedire la palla in rete e riprendersi la Juve.