Serbia, il ct Advocaat esclude Ljajic: ‘Non ha buone sensazioni’

Ljajic

Ancora un no della Nazionale serba per Adem Ljajic. Il giocatore della Roma si è visto sbattere nuovamente la porta in faccia da Dick Advocaat che, come il suo predecessore Sinisa Mihajlovic, ha deciso di non convocare il giocatore in vista dei match di qualificazione agli Europei 2016 contro Armenia e Albania.

Il tecnico ha così motivato l’esclusione: “Ljajic è un buon giocatore ma ha una mentalità diversa e io sto cercando giocatori con la giusta mentalità. Per quello che ho visto, quasi tutti sono felici di essere convocati e non ho bisogno di giocatori che invece non hanno buone sensazioni con la nazionale “. Un vero e proprio attacco alla punta giallorossa che era stato chiamato per la partita precedente contro la Francia.

Ora, le cose sono cambiate: Ljajic dovrà nuovamente sudare per meritare una convocazione in Nazionale.

Fabiola Carrieri- calciomercatonews.com